Cos’è l’infrastruttura componibile?

Un’infrastruttura componibile tratta ogni elemento e risorsa IT come un servizio e li compone in tempo reale per soddisfare la domanda.

Definizione di infrastruttura componibile

L’infrastruttura componibile , a volte definita "infrastructure as code", è una soluzione software-defined che va oltre la semplice convergenza o iperconvergenza di hardware, elaborazione e storage in un’unica unità integrata.  Un sistema componibile virtualizza l’intera infrastruttura IT: tratta dispositivi fisici di elaborazione, storage e rete come servizi, che gestisce attraverso un’unica applicazione; si elimina così la necessità di configurare l’hardware per supportare applicazioni specifiche ed è possibile gestire l’infrastruttura tramite un comando software. L’infrastruttura componibile crea pool di risorse che compone automaticamente quasi in tempo reale per soddisfare le esigenze di elaborazione.

Perché scegliere l’infrastruttura componibile?

L’infrastruttura componibile offre le migliori prestazioni applicative possibili, riduce il sottoutilizzo e il provisioning eccessivo e crea un data center più agile a costi contenuti. L’interfaccia di gestione unica integra silo operativi, crea pool di risorse logici e compone e ricompone automaticamente blocchi di servizi IT disaggregati per soddisfare senza sforzo le esigenze mutevoli di ogni singola applicazione. L’IT può eseguire il provisioning di carichi di lavoro con la stessa rapidità ed efficacia dei provider di servizi cloud pubblici in un cloud privato in sede sicuro.

DevOps

  • Semplificazione: integra in modo fluido operazioni, provisioning, configurazione e strumenti di orchestrazione
  • Automazione: realizza un'infrastruttura cloud bare metal interna basata su modello tramite l'API unificata
  • Controllo: crea istanze on demand ed elimina costosi service provider

Responsabili IT

  • Ottimizzazione: ottimizza qualsiasi applicazione e archivia tutti i dati in un’unica infrastruttura
  • Accelerazione: l’interfaccia unica permette di comporre infrastrutture logiche a velocità quasi istantanee
  • Impatto: migliora la produttività integrando e automatizzando operazioni e applicazioni tramite un’API unificata

Infrastruttura componibile HPE

HPE Synergy è la prima piattaforma al mondo progettata per l'infrastruttura e i servizi componibili, con l’agilità e il rilascio continuo necessari per le applicazioni moderne. Ottimizza DevOps con l’infrastructure as code, distribuisci alla velocità del cloud, sviluppa più applicazioni e riduci i costi con il leader di mercato.

Visita la pagina sull’infrastruttura componibile HPE per trovare esempi, risorse e ulteriori informazioni sui prodotti e i servizi per l’infrastruttura componibile.

Risorse

Infografica : Come l’infrastruttura componibile è in grado di supportare il tuo business

Infografica

L’infrastruttura componibile trasforma l’infrastruttura IT in utility.

Infografica : Cos'è l’infrastruttura componibile?

Infografica

L’infrastruttura componibile trasforma l’infrastruttura IT in utility.

Infografica : Come puoi trarre vantaggio dall’infrastruttura componibile

Infografica

Mentre le aziende intraprendono il loro percorso verso la trasformazione digitale, il ruolo dell’IT subirà dei cambiamenti.

Infografica : Perché ti serve l'infrastruttura componibile

Infografica

L’azienda moderna esercita pressioni contrastanti sul ruolo dell’IT.

Report degli analisti : Quantificare l’inefficienza del data center: motivi validi per scegliere l’infrastruttura componibile

Report degli analisti | PDF | 931 KB

Quasi tutti i tutti i data center nell’IT enterprise presentano inefficienze. Scopri in che modo soluzioni come HPE Synergy contribuiscono a ottimizzare le operazioni IT per consentire alle aziende di prosperare nell’attuale Economia delle idee.