Cos’è il supercomputing?

Il supercomputing risolve in modo efficiente problemi estremamente complessi o a uso intensivo dei dati, concentrando la potenza di elaborazione di più computer paralleli.

Definizione di supercomputing

Il termine "supercomputing" si riferisce all’elaborazione di problemi estremamente complessi o che richiedono ingenti quantità di dati facendo ricorso alle risorse di elaborazione concentrate di più computer che operano in parallelo (vale a dire un "supercomputer"). Il supercomputing implica che un sistema venga eseguito alle massime prestazioni potenziali di ogni computer, generalmente misurate in Petaflop. Alcuni casi d’uso tipici sono la meteorologia, l’energia, le scienze biologiche e la produzione.