Cos’è il deep learning?

Il deep learning è un tipo di apprendimento automatico in cui i computer formano grandi reti neurali artificiali simili a quelle del cervello umano.

Definizione di deep learning

Nel deep learning, grandi reti neurali artificiali ricevono algoritmi e quantità crescenti di dati, potenziando costantemente la capacità di "pensare" e "apprendere" dall'elaborazione di dati in continuo aumento. Il termine "deep" (profondo) si riferisce ai molti livelli che la rete neurale accumula nel tempo, migliorando le prestazioni proporzionalmente alla profondità della rete. Anche se la maggior parte del deep learning attuale viene eseguito con supervisione umana, l’obiettivo è la creazione di reti neurali in grado di autoaddestrarsi e di "apprendere" in modo indipendente.

Perché scegliere il deep learning?

Le reti neurali sono state introdotte negli anni ‘50, ma solo di recente hanno raggiunto capacità di potenza di elaborazione e archiviazione dati avanzate a tal punto che il deep learning può essere utilizzato per creare tecnologie nuove ed entusiasmanti.

Anche se gran parte delle aziende non ha ancora inserito il deep learning nei propri processi aziendali o prodotti, questo tipo di apprendimento automatico è alla base della tecnologia "intelligente" che spazia dal software di riconoscimento vocale e delle immagini alle auto senza conducente. I progressi nel deep learning e nella robotica potrebbero presto portare a tecnologie di imaging medico intelligente in grado di effettuare diagnosi affidabili, di guidare droni senza pilota, gestire macchinari a manutenzione automatica e infrastrutture di ogni tipo.

HPE Pointnext

HPE Pointnext

Sfrutta le nostre offerte di servizi di supporto professionali operativi e di consulenza Pointnext ottimizzati per il deep learning e la nostra nuova offerta HPE Flexible Capacity.

Per saperne di più

Consumo flessibile

Consumo flessibile

Utilizza la tua infrastruttura di deep learning con un modello di consumo flessibile on demand. Ottieni capacità scalabile in base alle necessità, pagando in base all’uso, inclusi server, storage, reti, software e servizi.

Per saperne di più

Parla con noi

Contatta un esperto HPE per scoprire come muovere i primi passi con le soluzioni di deep learning

Risorse

Guida alle best practice : Gestire dati nell'ordine di petabyte con lo storage a oggetti

Guida alle best practice | PDF | 5,98 MB

Scopri come gestire soluzioni di storage a oggetti con nuove funzionalità all'avanguardia implementabili in modo semplice, scalabile, veloce e a costi contenuti.

Guida alle best practice : Accelera l'innovazione con ANSYS e HPC

Guida alle best practice | PDF | 4,57 MB

Per i team tecnici che richiedono una simulazione CAE pronta in poche ore, e non in giorni o settimane, l'HPC e il software ANSYS possono accelerare la progettazione di prodotti rivoluzionari. Scopri come ridurre i tempi del ciclo di progettazione del 40%* supportando diverse simulazioni complesse contemporanee per la prototipizzazione. Registrati per ottenere una guida alle best practice HPC per il CAE. Scopri come i sistemi HPE Apollo 2000 offrono scalabilità e densità più elevate rispetto ai concorrenti, con manutenzione indipendente dei moduli di rete con cui ottenere maggiore produttività tecnica e un vantaggio competitivo per la tua azienda. Scopri come le soluzioni di data center come l'HPC unitamente al software ANSYS possono accelerare la simulazione computerizzata e i tempi di immissione nel mercato riducendo al contempo il TCO.

White paper : Tendenze della trasformazione digitale nei servizi IT

White paper

Tendenze della trasformazione digitale nei servizi IT

Articolo : Che cos’è il deep learning?

Articolo

Che cos’è il deep learning?

Video : Puntare tutto sull’intelligenza artificiale

Video | 3:40

Puntare tutto sull’intelligenza artificiale

Post del blog : Il deep learning svelato per un'intelligence più rapida in tutte le aziende

Post del blog

HPE e NVIDIA supportano i clienti con nuove soluzioni IA semplici da distribuire e gestire, estremamente efficienti e flessibili per affrontare al meglio le sfide del futuro.