Contattaci
I nostri sales expert sono qui per supportarti
Consigliato per te
La protezione dati as-a-service contro le moderne minacce ai dati
La protezione dati as-a-service contro le moderne minacce ai dati
IDC nota che la maggior parte delle organizzazioni passeranno a soluzioni di protezione dei dati incentrate sul cloud entro il 2025, tuttavia devono affrontare le problematiche dei silo, degli attacchi ransomware e della perdita di dati. Come risposta, è emersa la protezione dati as-a-service (DPaaS) per soddisfare le esigenze in questo ambito delle imprese moderne.
Leggi il report

Modernizza con il backup-as-a-service per il cloud ibrido

Sfrutta HPE GreenLake per il backup e il ripristino basato su SaaS per semplificare la protezione dei dati del cloud ibrido con ripristini immediati, recovery rapido on-premise e conservazione a lungo termine nel cloud a costi contenuti. HPE GreenLake per il backup e il ripristino semplifica la protezione delle macchine virtuali VMware e di Amazon Elastic Block Store ed Elastic Compute Cloud, con criteri di protezione globale, automazione, sicurezza tramite crittografia, immutabilità dei dati e doppia autorizzazione. Questo servizio efficiente offre riduzione dei dati integrata e possibilità di risparmio grazie alle tariffe a consumo nel cloud ibrido.

Leggi il blog

Proteggi i dati con la massima semplicità ed efficienza

Scopri la gestione unificata, la flessibilità senza precedenti e la fatturazione prevedibile basata sul consumo che allinea i costi al valore aziendale. Sfrutta la scalabilità elastica, attiva una solida protezione in pochi minuti e dimentica la gestione e l'amministrazione di hardware, software e infrastruttura cloud di backup per la protezione dei dati.

Sfrutta i backup cloud native

Proteggi facilmente i carichi di lavoro on-premise e cloud native con HPE GreenLake per il backup e il ripristino. Proteggi tutte le macchine virtuali VMware e Amazon EBS ed EC2 con la flessibilità dei ripristini istantanei e del recovery rapido sulle risorse cloud e on-premise, cui si aggiunge l'opzione per la conservazione a lungo termine nel cloud a costi contenuti.

Proteggi i dati ovunque

Proteggiti dalle minacce ransomware con backup crittografati inaccessibili ai criminali informatici. L'immutabilità dei dati di backup con la doppia autorizzazione impedisce al malware di crittografarli, modificarli o eliminarli. Proteggi le copie di backup con un approccio air-gap, archiviandole al di fuori degli ambienti di produzione.

Guarda la demo
Configura in pochi minuti

Scopri come HPE GreenLake per il backup e il ripristino contribuisce a proteggere i carichi di lavoro cloud e le VM on-premise in pochi e semplici passaggi. Segui l'implementazione ultra-semplice e quindi il facile processo in tre fasi di protezione dei carichi di lavoro, sia on-premise sia nel cloud. Tutto in pochi minuti!

Guarda la Chalk Talk su HPE GreenLake per il backup e il ripristino
Espandi la protezione dei dati cloud nel tuo ambiente

Sfrutta HPE GreenLake per il backup e il ripristino per proteggere facilmente le macchine virtuali VMware on-premise in esecuzione su qualsiasi storage o per salvaguardare i volumi Amazon EBS e le istanze EC2. Infine, la protezione dei dati basata su cloud di livello enterprise consente ripristini istantanei, il recovery rapido on-premise e la conservazione a lungo termine nel cloud a costi contenuti per la tua impresa.

Proteggi i carichi di lavoro on-premise e cloud native

Sfrutta il backup e ripristino di livello enterprise con un modello di pagamento a consumo per tutti i carichi di lavoro, fornito as-a-service. Ti supporteremo nella definizione del piano più indicato per le tue esigenze.


Per macchina virtuale VMware al mese

Per istanza Amazon EC2 e volumi EBS al mese

Cloud Protection Store per GB al mese

Modello di pagamento a consumo : paghi solo quello che utilizzi, con la massima flessibilità

$ 8,00

$ 8,00

$ 0,090

Impegno fisso :impegno quantitativo per 1-5 anni per ottenere il prezzo unitario più basso

da $ 4,80

da $ 4,80

da $ 0,077

Risorse

DOMANDE FREQUENTI

Quanto costa HPE GreenLake per il backup e il ripristino?

Il prezzo del servizio si basa su

● consumo del servizio
● tipo di abbonamento
● tariffario associato all'abbonamento

Come viene calcolato il consumo di HPE GreenLake per il backup e il ripristino?

Per calcolare il consumo del servizio vengono utilizzate due metriche.

1. Numero di macchine virtuali protette

E per gli utenti che utilizzano il backup nel cloud:

2. Capacità utilizzata di Cloud Protection Store

Come viene calcolato il numero di macchine virtuali protette?

Viene definita macchina virtuale protetta una VM con uno o più punti di ripristino disponibili. Il numero di macchine virtuali protette viene misurato ogni 15 minuti per calcolare il numero medio di macchine virtuali protette nel periodo di fatturazione.

Come viene calcolata la capacità utilizzata di Cloud Protection Store (storage cloud)?

La capacità utilizzata del Cloud Protection Store è la capacità consumata dopo la riduzione dei dati tramite deduplicazione e compressione. È associata alle dimensioni dei backup, ma dipende anche da molteplici fattori, tra cui l'efficienza di deduplicazione e compressione, il periodo di conservazione dei backup, il tasso di modifica delle VM protette e la frequenza dei backup cloud. La capacità del Cloud Protection Store utilizzata viene misurata, in gigabyte, ogni 15 minuti per calcolare la capacità media durante il periodo di fatturazione. Non vengono addebitati costi relativi allo storage cloud per operazioni o ripristini (uscita).

Quali sono i tipi di abbonamento disponibili per HPE GreenLake per il backup e il ripristino?

Sono disponibili due tipi di abbonamento a HPE GreenLake per il backup e il ripristino Saranno aggiunti altri tipi di abbonamento per fornire ulteriori opzioni di pagamento. Ecco i due tipi di abbonamento attualmente previsti.

● Modello di pagamento a consumo (PAYG): al cliente viene fatturato quello che utilizza nel periodo di fatturazione: se non utilizza nulla, non paga nulla. Questo tipo di abbonamento offre maggiore flessibilità, ma non prevede i prezzi inferiori per macchina virtuale e per gigabyte degli abbonamenti con impegno fisso. Con un abbonamento di tipo PAYG, al cliente vengono fatturate mensilmente le quantità consumate.

● Impegno fisso: il cliente si impegna a consumare una quota minima ogni mese per 1, 2, 3, 4 o 5 anni e, in cambio, ottiene prezzi unitari inferiori: fino al 40% in meno per macchina virtuale protetta. Gli abbonamenti con impegno fisso vengono fatturati mensilmente, in base alle quantità prestabilite. Se il consumo supera tali quantità, la fattura si basa sul consumo effettivo.

Come si possono ottenere i prezzi migliori per HPE GreenLake per il backup e il ripristino?

Impegnandosi per un consumo mensile minimo su uno o più anni, i prezzi unitari diminuiscono. Sostanzialmente, il prezzo si riduce proporzionalmente all’aumento della durata dell’impegno e della quantità impegnata.

Posso ottenere una combinazione di impegno fisso (ad esempio per le macchine virtuali protette) e PAYG (ad esempio per la capacità di Cloud Protection Store)?

Sì. È possibile farlo accettando un preventivo del servizio di backup e ripristino HPE che preveda un impegno minimo per una quantità specificata di protezione di macchine virtuali e nessun impegno per la capacità di Cloud Protection Store.

Cosa succede se supero la quantità impegnata minima definita nel mio abbonamento con impegno fisso?

Verrà fatturata la quantità in eccesso. La quantità totale (impegno minimo + eccesso) determinerà il prezzo unitario di tutte le unità consumate. Non sono previste penalità per il superamento della quantità dell'impegno minimo. Se l'utilizzo in eccesso porta il consumo in una fascia di quantità superiore, tutte le unità di consumo vengono fatturate al prezzo unitario del tariffario corrispondente alla quantità totale consumata.

Cosa succede se il mio utilizzo mensile è inferiore alla quantità impegnata minima definita nel mio abbonamento con impegno fisso?

La quantità impegnata minima verrà fatturata ogni mese indipendentemente dall'utilizzo. Tale quantità minima impegnata viene definita per la durata dell'abbonamento. Gli abbonamenti attuali non consentono di trasferire ai mesi successivi la quantità inutilizzata a cui si aveva diritto.

Posso aumentare l'impegno minimo durante il periodo del contratto per passare a una fascia di quantità superiore al fine di ottenere prezzi unitari inferiori?

Sì, l'abbonamento può essere incrementato secondo necessità. Tuttavia, è bene notare che se l'impegno fisso è inferiore all'utilizzo del servizio effettivo, potrai beneficiare di prezzi inferiori senza dover aumentare l'impegno minimo nel caso in cui il consumo effettivo sposti la quantità consumata in una fascia di capacità superiore.

Posso ridurre il mio impegno durante il periodo del contratto per ridurre la fattura mensile minima?

L'impegno minimo resta in vigore per la durata dell'abbonamento. L'impegno è fisso per l'intera durata e non può essere ridotto. Al termine dell'abbonamento, è possibile sottoscrivere un nuovo abbonamento con un impegno inferiore, uguale o superiore. L'abbonamento può essere annullato soltanto nei primi 30 giorni di utilizzo. Non è possibile annullare l'abbonamento dopo 30 giorni dall'inizio dell'utilizzo del servizio.

Posso limitare il mio impegno mensile?

La capacità di limitare la fatturazione mensile verrà offerta in futuro. Al momento non è possibile impostare quote o quantità di utilizzo massime. Questo significa che l'utente dovrà monitorare l'utilizzo e modificarlo per rimanere entro i limiti richiesti.

Come vengono calcolati i prezzi effettivi del consumo del servizio?

In questa pagina web sono riportati i prezzi di listino in dollari USA. I prezzi effettivi per ogni unità di consumo saranno fissati in base al tariffario associato all'abbonamento specifico del cliente. Si baserà sui prezzi indicati in questo sito web ma rettificati per la valuta locale ed eventuali modifiche di prezzo specifiche per il cliente.