Sicurezza nell’intero stack che rileva automaticamente le minacce in pochi secondi e riduce al minimo il rischio

Project Aurora estende la nostra Silicon Root of Trust per fornire una piattaforma di sicurezza incorporata che protegge in modo continuo e automatico l’infrastruttura, i sistemi operativi, le piattaforme software e i carichi di lavoro, senza firme, compromessi significativi in termini di prestazioni o dipendenze.

+ mostra di più

Ottieni gli elementi fondamentali per un framework completo di sicurezza Zero Trust

Con Project Aurora, puoi prevenire e rilevare la compromissione dei componenti hardware e software di un sistema HPE gestito da remoto attraverso attività continue e standardizzate di misurazione, convalida e verifica di ogni elemento, trasformando la sicurezza da un ostacolo a un fattore di accelerazione dell’innovazione, a partire dal silicio ai carichi di lavoro.

Aumenta il valore dei dati con la convalida e la verifica

Integrato nel silicio, Project Aurora contribuisce a garantire la fedeltà (e il valore) di infrastruttura, piattaforma e carichi di lavoro convalidando continuamente i componenti critici per individuare le modifiche causate da codice dannoso nell’ambiente operativo.

Accelera l’innovazione con la solida verifica delle identità.

Proteggi gli investimenti in IT ibrido in rapida evoluzione assegnando identità sicure su una piattaforma verificata dalla supply chain al carico di lavoro.

Identifica gli attacchi e proteggi gli investimenti

Le funzionalità di sicurezza di Project Aurora individuano continuamente gli attacchi zero-day per bloccare la perdita o il danneggiamento dei sistemi mission-critical. Rafforza la tua strategia di sicurezza esistente, riduci al minimo il rischio e ottimizza l’efficienza degli attuali investimenti 

Risolvere complesse problematiche di sicurezza

Leggi l’articolo di enterprise.nxt su Project Aurora

Risolvere complesse problematiche di sicurezza

Leggi l’articolo di enterprise.nxt su Project Aurora

Informazioni su Project Aurora

Scopri come le funzionalità di sicurezza di Project Aurora si differenziano da qualsiasi altra offerta del settore da parte dei provider di servizi di cloud pubblico o dei fornitori di sistemi. Project Aurora propone un’architettura di sicurezza completa con nuove soluzioni di sicurezza integrate e incorporate a partire dal livello del silicio. Scopri come Project Aurora si attiva nella supply chain e stabilisce una catena di attendibilità immutabile attraverso l’infrastruttura, il sistema operativo, la piattaforma software e i carichi di lavoro, senza necessità di firme, compromessi significativi in termini di prestazioni o dipendenze.

La release iniziale delle funzionalità di sicurezza di Project Aurora sarà incorporata all’interno di HPE GreenLake Lighthouse per verificare in modo automatico e continuo l’integrità di hardware, firmware, sistemi operativi, piattaforme e carichi di lavoro, inclusi quelli dei fornitori di sicurezza. Tale convalida continua consentirà a HPE di rilevare rapidamente le minacce avanzate in pochi secondi1, riducendo la perdita, la crittografia non autorizzata (e il danneggiamento) di dati preziosi e della proprietà intellettuale.

In futuro, HPE arricchirà Project Aurora con tecnologie open source come SPIFFE e SPIRE per consentire agli ingegneri di DevOps e sicurezza di fornire identità dei carichi di lavoro integrate nell’hardware HPE, sottoposto a verifiche costanti. L’intera funzionalità verrà quindi incorporata in HPE Greenlake Cloud Services e nel portafoglio software HPE Ezmeral.

+ mostra di più
Attendibilità della supply chain

I processi di sicurezza della supply chain di HPE evitano le attività non autorizzate e la manomissione autenticando tutti i componenti, nelle fasi di produzione, spedizione, utilizzo da parte dei clienti e fine vita. Inoltre, solo la HPE Trusted Supply Chain fornisce una nuova difesa in prima linea contro gli attacchi informatici, con server realizzati appositamente in strutture protette secondo gli standard di sicurezza più rigorosi del mondo.

Attendibilità delle infrastrutture

Project Aurora si basa sulla tecnologia Silicon Root of Trust di HPE, esclusiva nel settore, la cui efficacia nella riduzione del rischio e nel supporto dei server standard di settore più affidabili al mondo è stata riconosciuta dalle società assicurative IT. Integrando la sicurezza nel silicio, HPE impedisce la manomissione della configurazione di hardware, firmware e server. La sicurezza dei server di HPE, inoltre, ne garantisce l’avvio e l’esecuzione in uno stato valido noto per l’intero ciclo di vita.

Attendibilità di sistema operativo e hypervisor

Project Aurora fornisce un set stratificato di funzionalità di protezione, anche nel sistema operativo in esecuzione. A questo livello, consente ai clienti che eseguono hardware e sistemi operativi supportati di verificare da remoto che i componenti chiave in un server HPE supportato non siano stati compromessi durante la produzione e la supply chain.

Attendibilità delle piattaforme

Proteggiti da una supply chain del software compromessa e da software vulnerabile. Evita la manomissione della piattaforma middleware (ad esempio i container) e verifica che i processi chiave della piattaforma non siano stati modificati, all’avvio e continuamente durante l’esecuzione.

Attendibilità dei carichi di lavoro

Le imprese fanno sempre più fatica a proteggere la proprietà intellettuale e a soddisfare una serie in costante evoluzione di requisiti normativi concepiti per proteggere le aziende, i partner e i clienti. Per soddisfare questi requisiti, devono verificare la provenienza e l’integrità delle comunicazioni tra i carichi di lavoro, che sono distribuiti in misura crescente tra data center, provider di cloud pubblico e dispositivi all’edge.