CONSIGLIATO PER TE
Guida Gorilla all’infrastruttura iperconvergente
Guida Gorilla all’infrastruttura iperconvergente
Connetti la tua infrastruttura con una soluzione di gestione completa e di facile utilizzo, progettata per rimuovere la complessità e allineare meglio l’IT aziendale con le esigenze di business.
Scarica la guida
CONSIGLIATO PER TE
Guida Gorilla all’infrastruttura iperconvergente
Guida Gorilla all’infrastruttura iperconvergente
Connetti la tua infrastruttura con una soluzione di gestione completa e di facile utilizzo, progettata per rimuovere la complessità e allineare meglio l’IT aziendale con le esigenze di business.
Scarica la guida

La garanzia più completa del settore

Solo l’infrastruttura iperconvergente HPE SimpliVity fornisce le prestazioni di classe enterprise, la protezione e la resilienza che ti servono, secondo il modello economico del cloud indispensabile per l’azienda. A dimostrazione della maturità della nostra piattaforma e di quanto possono fare per i tuoi clienti le nostre funzionalità, offriamo una delle garanzie più complete del settore.

+ mostra di più

Immagine che rappresenta l’iperefficienza

Iperefficiente: fino al 90% di risparmi sulla capacità

Con l’infrastruttura iperconvergente HPE SimpliVity e la sua funzionalità di backup incentrata sulle macchine virtuali, come illustrato di seguito, puoi ottenere un risparmio del 90% sulla capacità di storage e backup combinati rispetto a soluzioni tradizionali analoghe1,2

Immagine che rappresenta l’iperprotezione

Iperprotetta: backup in meno di un minuto

Con l’infrastruttura iperconvergente HPE SimpliVity e la sua funzionalità di backup integrata, il backup o il ripristino locale di una macchina virtuale da 1 TB richiedono in media meno di un minuto.3

Immagine che rappresenta l’ipersemplicità

Ipersemplice: controllo totale delle macchine virtuali in pochi clic

Con l’interfaccia utente HPE SimpliVity, completamente integrata nell’hypervisor, bastano solo tre clic per eseguire il backup, il ripristino, lo spostamento o la clonazione di una macchina virtuale, il tutto da un’unica console.4

Immagine che rappresenta l’ipergestibilità

Ipergestibile: gestione rapida di migliaia di macchine virtuali

L’interfaccia utente di HPE SimpliVity, utilizzabile da una posizione centrale, consente di creare o aggiornare i criteri di backup per migliaia di macchine virtuali su decine di sedi in meno di un minuto.

Immagine che rappresenta l’iperdisponibilità

Iperdisponibile: nessun downtime, nessuna interruzione

Potrai aggiungere o sostituire i sistemi iperconvergenti HPE SimpliVity senza downtime per le sedi locali o remote, senza interruzioni nei backup locali o remoti di HPE SimpliVity, senza la necessità di riconfigurare i criteri di HPE SimpliVity e backup per le sedi locali o remote e senza il bisogno di reinserire gli indirizzi IP presso le sedi remote.5

NESSUN TRUCCO, CONTRATTO A PARTE O PROCEDURA AGGIUNTIVA

Queste garanzie vengono applicate per 90 giorni ai prodotti HPE SimpliVity e HPE OmniStack correnti e al nuovo HPE SimpliVity 380 con V3.6.2 o superiore. La garanzia è descritta nelle specifiche rapide di HPE SimpliVity 380.

1. I risparmi o l'efficienza si basano sul presupposto che sia stato configurato un criterio di backup relativo all'esecuzione di almeno un backup HPE SimpliVity al giorno per ogni macchina virtuale su ogni sistema HPE SimpliVity in un determinato cluster, e che tali backup vengano conservati per 30 giorni. Se i backup vengono eseguiti con maggiore frequenza e/o conservati per un periodo più lungo, l'efficienza sarà ancora maggiore. Si ipotizza un tasso di variazione dei dati fino al 5% al giorno con un tasso di crescita fino al 30% per una durata di 30 giorni consecutivi.

2. Un risparmio del 90% equivale a un’efficienza di 10:1 nel cluster nella scheda HPE SimpliVity all'interno del client hypervisor. L'efficienza viene calcolata su tutti i sistemi HPE SimpliVity di un cluster e si considera il rapporto tra la capacità di storage che sarebbe stata utilizzata su una soluzione di storage tradizionale analoga e lo storage fisico effettivamente utilizzato nell'infrastruttura iperconvergente HPE SimpliVity. Le soluzioni tradizionali analoghe si riferiscono ai sistemi di archiviazione che forniscono replica sincrona a livello di macchina virtuale per lo storage e il backup e non includono funzionalità di deduplicazione o compressione.

3. Il tempo impiegato dalle applicazioni per portare i dati allo stato di inattività non è incluso nel minuto perché non rientra nel controllo dell'infrastruttura HPE SimpliVity.

4. Si presuppone che l'utente inizi dalla vista/scheda nell'interfaccia che mostra le VM o i backup su cui si sta operando. La modifica delle destinazioni predefinite non viene conteggiata nei tre clic.

5. Si presuppone un cluster funzionante di due o più nodi, coprendo solo le risorse di storage. I clienti devono garantire la disponibilità di adeguate risorse di CPU e memoria per il failover.

Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le uniche garanzie per i servizi e i prodotti Hewlett Packard Enterprise sono quelle espressamente indicate nelle dichiarazioni di garanzia che accompagnano tali prodotti e servizi. Nessuna affermazione contenuta nel presente documento può essere ritenuta un'estensione di tale garanzia. Hewlett Packard Enterprise declina ogni responsabilità per eventuali omissioni ed errori tecnici o editoriali contenuti nel presente documento.