Cos’è l’elaborazione visiva?

L’elaborazione visiva è l’uso di immagini visive per ottenere informazioni o semplificare la creazione e la gestione dei processi.

Definizione di elaborazione visiva

L’elaborazione visiva comprende due concetti: 1) un ambiente in cui gli esseri umani programmano, monitorano e controllano i processi basati su computer attraverso la manipolazione di immagini visive multimediali e 2) l’acquisizione, il riconoscimento, la modifica e il rendering di file multimediali visivi di grandi dimensioni. Il termine è più comunemente applicato a 2) forme di animazione, simulazione di sistemi complessi, nonché modellazione e progettazione 3D.

Perché adottare l’elaborazione visiva?

L’elaborazione visiva utilizza immagini per consentire alle persone di osservare, interagire e controllare i dati visivamente. Offre nuove prospettive e capacità straordinarie all’industria, alla ricerca, all’istruzione e alla formazione, che comprendono interazione uomo-macchina, quality control, diagnostica per immagini, ricerca, robotica, multimedia, modellazione e animazione digitali del viso, archiviazione a scopo di conservazione, videogiochi, realtà virtuale, effetti speciali nel cinema e molto altro ancora.

Elaborazione visiva HPE

HPE offre soluzioni per l’infrastruttura che supportano le esigenze di elevata larghezza di banda e High Performance Computing (HPC) dell’elaborazione visiva e consentono alle aziende di sfruttare al massimo i suoi vantaggi. Le nostre piattaforme leader di settore supportano una gamma completa di funzionalità HPC, che includono CPU superiori, memoria veloce, acceleratori o GPU integrati, nonché fabric in cluster ad alta velocità e interconnessioni I/O. Queste opzioni facilitano il raggiungimento del giusto equilibrio tra prezzo e prestazioni per un ambiente di elaborazione visiva a elevate prestazioni.

Parla con noi

Contatta un esperto HPE per scoprire come muovere i primi passi con una soluzione di elaborazione visiva.