Gestione del cloud ibrido pronta a supportare ogni idea

Un ambiente cloud ibrido offre numerosi vantaggi, ma introduce anche nuove problematiche relative all'efficienza operativa e all'amministrazione multi-cloud. Tuttavia, la gestione di questo ambiente dovrebbe essere facile, veloce e ottimizzata per i costi. Unifica la gestione di risorse on-premise e off-premise e consenti l’automazione, il controllo e l’analisi con un’unica piattaforma di gestione del cloud ibrido.

+ show more

INNOVAZIONI
Semplifica la gestione degli ambienti cloud ibrido e on-premise

Attraverso il portale software-as-a-service (SaaS), HPE OneSphere consente ai clienti di accedere a un pool di risorse IT comprendente i servizi di cloud pubblico a cui sono registrati, oltre ai propri ambienti on-premise.

Semplifica la gestione degli ambienti cloud ibrido e on-premise

Attraverso il portale software-as-a-service (SaaS), HPE OneSphere consente ai clienti di accedere a un pool di risorse IT comprendente i servizi di cloud pubblico a cui sono registrati, oltre ai propri ambienti on-premise.

Automazione
Controllo
Analisi
Automazione
Guarda il video 170
Automazione

Riduci al minimo le attività manuali, abilita distribuzioni rapide e uniformi e taglia i tempi necessari per il provisioning delle risorse del cloud privato sfruttando infrastruttura e cloud privato gestiti, elastici e on-premise.

Guarda il video
Controllo
Controllo

Riduci la complessità e i rischi con una governance interna uniforme e fornisci agli sviluppatori e alle LOB accesso diretto alle risorse di cloud pubblico in modo protetto e sicuro.

Leggi il report degli analisti
Analisi
Guarda il video 2:40
Analisi

Riduci i costi e gestisci showback e chargeback sfruttando la visibilità e le informazioni in tempo reale, oltre alla generazione di report e all’analisi dei costi uniformi in tutto il cloud ibrido.

Guarda il video

Video tecnici

Approfondisci HPE OneSphere.

Gestione del cloud ibrido HPE

Crea, distribuisci e gestisci i tuoi cloud, ottimizzando nel contempo la produttività e accelerando il business.

Specifiche software chiave

Piano di gestione SaaS specifico per il cliente

  • Fornisce a ogni cliente un portale SaaS esclusivo per la gestione del cloud ibrido
  • Consente la gestione operativa e gli aggiornamenti ad hardware e firmware, oltre alla gestione del ciclo di vita di VMware® ESXi™ (solo per infrastruttura HPE)
  • Supporta il provisioning on demand

 

Supporto distribuzione del cloud pubblico e privato

  • Si integra con il cloud pubblico AWS e Microsoft Azure
  • Si integra con le distribuzioni VMware vSphere e KVM esistenti per il supporto al cloud privato
  • Supporta lo storage software-defined SUSE Enterprise Ceph per cluster KVM

Analisi dell’utilizzo delle risorse e dei costi

  • Raccoglie e visualizza metriche sui costi e sull’utilizzo per le risorse distribuite negli account di cloud pubblico e privato gestiti
  • Offre accesso istantaneo a visualizzazioni dati e report comuni con la possibilità di effettuare il drill-down di aree di interesse
  • Crea report personalizzati per uno o più tipi di provider cloud per diversi periodi di tempo
Il successo in azione

Magellan Robotech offre ai propri clienti quello che hanno bisogno

Una nuova soluzione per la gestione del cloud ibrido consente al provider delle società di gioco europee di semplificare l’accesso alle risorse multi-cloud, sviluppare applicazioni in modo più rapido e tenere il passo con le richieste del mercato.

Problematica

Magellan Robotech doveva fornire i propri servizi in modo più rapido per tenere il passo in un mercato in rapida evoluzione.

Soluzione

HPE OneSphere ha fornito a Magellan Robotech il rilevamento dell’infrastruttura in pochi minuti, insight immediati nel proprio ambiente e il monitoraggio on demand dei costi.

Guarda il video T2M41

"[HPE OneSphere] consente al team operativo di supportare l’intera azienda nei progetti attuali e futuri."

Graham Banner, responsabile delle operazioni IT, Magellan Robotech

Risultato

Magellan Robotech ha ridotto i tempi di provisioning da giorni a minuti aumentando al massimo il tempo dedicato allo sviluppo.

Guarda il video