HPE Integrity Superdome X

Nuovo impulso al business con le prestazioni e la disponibilità mission-critical dei server x86, certificati per Linux®, Windows® e VMware®.

Questo è HPE Integrity Superdome X

I server mission critical HPE offrono elaborazione specifica e ottimizzata per garantire la più elevata disponibilità, scalabilità ed efficienza. HPE Integrity Superdome X è ideale per le elaborazioni di business più impegnative e critiche e i carichi di lavoro aziendali di supporto decisionale.

Sia che si voglia standardizzare o consolidare l'infrastruttura, ottimizzando al contempo l'uptime delle applicazioni, HPE Superdome X trasformerà l'ambiente mission critical.

Definizione di standard più elevati per la disponibilità x86

HPE Superdome X ottimizza l'uptime delle applicazioni fondamentali di Linux con un'affidabilità 20 volte superiore e un downtime inferiore del 60% rispetto ad altre piattaforme x86.

Questo server definisce standard nuovi e più elevati per la disponibilità, la scalabilità e le prestazioni di x86 ed è la piattaforma ideale per i carichi di lavoro critici di Linux® e Windows®. HPE Superdome X abbina l'efficienza di x86 alle comprovate innovazioni HP mission-critical, per risultati di uptime unici e prestazioni all'avanguardia.

Scalabilità imbattibile

Fino a 16 socket e 24 TB di memoria per gestire tutti i database tradizionali e in-memory e i grandi carichi di lavoro scalabili di x86. Grazie alla nostra esclusiva tecnologia HPE nPars, HPE Superdome X offre un'affidabilità 20 volte maggiore rispetto alle piattaforme che si basano solo sulle partizioni software.¹

HPE Superdome X fornisce un TCO ridotto fino al 45% rispetto a Oracle Exadata e fino al 41% rispetto agli ambienti UNIX della concorrenza.2

HPE Integrity Superdome X trasforma gli ambienti mission-critical. Otterrete la giusta potenza di elaborazione, per i carichi di lavoro critici, al giusto prezzo — sempre.

HPE ConvergedSystem 900 per SAP HANA

HPE ConvergedSystem 900 utilizza HPE Integrity Superdome X come nodo di elaborazione e aggiunge software, storage e servizi per un'implementazione fluida di SAP HANA . I risultati di entrambe le piattaforme sono stati eccezionali.

Prestazioni innovative per il business

Database tradizionale e in memory

Grazie alle prestazioni eccezionali e al grande footprint di memoria fino a 24 TB, HPE Superdome X è ottimizzato per l'esecuzione di database tradizionali e in-memory, tra i quali:  

  • SAP HANA
  • SQL Server
  • Oracle 12c

Migrazioni UNIX

HPE Superdome X è una piattaforma di destinazione ideale e intrinsecamente solida per i carichi di lavoro UNIX® critici. Abbiamo ottenuto un livello di resilienza UNIX che non è assolutamente ottenibile sulle altre piattaforme x86.³

Consolidamento su vasta scala

Con una capacità di 16 socket e supporto per partizioni rigide isolate elettricamente, Superdome X vi consente di creare ambienti completamente separati all'interno della stessa enclosure. Le partizioni rigide HPE nPars vi forniscono la flessibilità dell'infrastruttura e la capacità di ridurre i costi delle licenze software.

HPE Superdome X

Massima prestazione di x86 e scalabilità con il maggiore uptime di Windows e Linux. Alimentato dalla famiglia di processori Intel® Xeon® E7 v4.

  • Elaborazione

    • Fino a 16 socket tramite 1-8 server blade a due socket
  • Ambienti operativi

    • Linux, Windows, e VMware
  • Fattore di forma

    • Enclosure 18U / Rack 42U HP larghezza 600 mm
  • Processore con GHz massimo

    • Processore Intel® Xeon® E7-8893 v4 (4c/3,2 GHz frequenza core (3,4 GHz Turbo)/60 MB cache/140 W)
  • Partizionamento per unità

    • 1, 2, 3, 4, 6 o 8 blade e più nPars
  • Memoria massima

    • Fino a 24TB
  • Numero di processori

    • Fino a 16 processori/384 core

Risorse

White paper : HPE Integrity Superdome X

HPE Integrity Superdome X
White paper

Trasforma il tuo ambiente mission-critical.

White paper : x86 Standard, Scalabile e Mission-Critical su Red Hat Linux

image alt text
White paper

Modernizzate il vostro data center con server x86 standard e mission-critical che crescano assieme al vostro business.

Compendio della soluzione : Gli Standard Aperti Hanno Senso

image alt text
Compendio della soluzione

Scoprite perché è ora il momento ideale per migrare verso Superdome X.

White paper : HPE Superdome X Pone le Basi al Consolidamento

image alt text
White paper

Il server HPE Integrity Superdome X è la piattaforma tutto in uno per i carichi di lavoro aziendali più difficili.

White paper : La Piattaforma Mission-Critical che Stavamo Aspettando

image alt text
White paper

In passato i server x86 non erano in grado di garantire le prestazioni, l'affidabilità e la scalabilità necessarie, fino ad ora.

White paper : Caratteristiche di Affidabilità, Disponibilità e Manutenibilità dei Server HPE Integrity

image alt text
White paper

Comprendete le funzionalità RAS della linea Integrity e confrontatele obiettivamente con sistemi x86 utilizzando Linux.

Articolo : Domande frequenti: Server HPE Integrity Superdome X

HPE-Superdome-FAQ-2x-md
Articolo

Domande frequenti (FAQ): Server HPE Integrity Superdome X. Trasforma gli ambienti mission-critical.

Case study : MAGLITE® Manufacturer Modernizes Mission-critical ERP System with HPE

MAGLITE_Resource2_120x120_WW
Case study

MAGLITE® Manufacturer Modernizes Mission-critical ERP System with HPE

Case study : Pella modernizza l'IT con la migrazione a HPE

PUB-879_Resource2_120x120_WW
Case study

Pella aumenta le prestazioni e la scalabilità dell'infrastruttura, modernizza l'IT ed evita i costi grazie alla migrazione ad HPE Integrity Superdome X

  • 1.

    Data sheet: HP Integrity Superdome X—— http://hpgo.pl/files/SDX_Ulotka_PL+AF8-4AA5-5765ENW.pdf

  • 2.

    Based on HPE internal analysis results using publicly available competitive data, May 2016

  • 3.

    Technical Brief: HP Integrity Superdome X Server -- Based on HP internal analysis results using publicly available competitive data, July 2015Compares a 16-socket Superdome X server and HP 3PAR StoreServ 7440c running Windows 2012 R2, SQL 2014 Enterprise running in a Windows Server Failover Cluster versus an Oracle Exadata X5-2 Half Rack running Exadata software, Oracle DB and Oracle RAC