Intelligent System Tuning

L’ottimizzazione delle prestazioni dei server permette di migliorare le prestazioni in modo significativo, ottenere risparmi reali e un ambiente server più intelligente. 

Ottimizza le prestazioni con Intelligent System Tuning

Configura le risorse dei server in modo dinamico in base a carichi di lavoro specifici: otterrai livelli più elevati di prestazioni, efficienza e controllo nel tuo ambiente server. Intelligent System Tuning (IST), una nuova gamma di tecnologie di ottimizzazione dei server sviluppate in collaborazione con Intel, ottimizza in modo dinamico i tuoi server per rispondere alle esclusive esigenze di ciascun carico di lavoro.

Tre capacità rivoluzionarie in una sola soluzione

L’IST sfrutta tecnologie esclusive sviluppate in stretta collaborazione con Intel. Comprende tre funzionalità innovative, quali modulazione della frequenza, abbinamento dei carichi di lavoro e aumento delle prestazioni, che insieme garantiscono incrementi delle prestazioni a due cifre.1

Tre capacità rivoluzionarie in una sola soluzione

Jitter Smoothing (Modulazione della frequenza)

Tecnologia in attesa di brevetto che uniforma e bilancia le fluttuazioni di frequenza quando è attiva la modalità Intel Turbo Boost, per latenza ridotta e prestazioni deterministiche. Disponibile su server Gen10 con iLO 5 e licenza iLO Advanced o superiore.

Workload Matching (Abbinamento dei carichi di lavoro)

Abbina automaticamente le risorse server interne ai requisiti specifici del carico di lavoro. I nostri profili preconfigurati dei carichi di lavoro modificano le impostazioni BIOS per garantire prestazioni ottimali consentendo di risparmiare ore di tempo nella messa a punto dei server. Disponibile su server Gen10 con iLO 5.

Core Boosting (Aumento delle prestazioni)

Massimizza le prestazioni di tutti i core dei processori riducendo nel contempo i costi delle licenze basate su core, ideale per ambienti virtualizzati, HPC e big data. Disponibile su alcune configurazioni server ProLiant Gen10. 2

12%

Miglioramento nella frequenza dei processori Intel rispetto alla frequenza di base con bassa latenza e prestazioni deterministiche.3

14%

Ottieni prestazioni di elaborazione fino al 14% più elevate.4

di prove di modulazione della frequenza

Ottimizza le prestazioni dei server da subito scaricando una delle licenze di valutazione iLO Advanced per avere accesso alla modulazione della frequenza, disponibile sui server Gen10 con iLO 5.5

Ulteriori informazioni su Intelligent System Tuning

Consulta un esperto per capire come ottenere il massimo dall’Intelligent System Tuning sui server HPE Gen10.

Risorse

Sintesi della soluzione : Vuoi fare di più spendendo di meno?

Ottimizza le prestazioni e fai di più spendendo meno con HPE IST
Sintesi della soluzione

Vuoi fare di più spendendo di meno?

White paper : HPE Intelligent System Tuning: modulazione della frequenza e abbinamento dei carichi di lavoro

Migliora le prestazioni con Gen10 ILT - White paper
White paper

HPE Intelligent System Tuning: modulazione della frequenza e abbinamento dei carichi di lavoro

Data Sheet : Scheda tecnica iLO

Portafoglio di gestione remota Integrated Lights-Out
Data Sheet

Scheda tecnica iLO

White paper : Configurazione e ottimizzazione dei server HPE ProLiant per applicazioni a bassa latenza

Configurazione e ottimizzazione dei server ProLiant – White paper
White paper

Configurazione e ottimizzazione dei server HPE ProLiant per applicazioni a bassa latenza

Infografica : Ottimizza le prestazioni dei server in modo dinamico in base ai carichi di lavoro

Ottimizza le prestazioni dei server in modo dinamico - Infografica
Infografica

Ottimizza le prestazioni dei server in modo dinamico in base ai carichi di lavoro

Guida alle best practice : Profili dei carichi di lavoro - Guida per l’utente

Guida alle best practice

Profili dei carichi di lavoro - Guida per l’utente

1. In base a test interni di HPE a maggio 2017.

2. L’aumento delle prestazioni è disponibile su alcune piattaforme server Gen10 se abbinato a un processore Intel 6143 a 16 core o un processore Intel 8165 a 24 core, dissipatori di calore e ventole a elevate prestazioni e una licenza iLO Advanced o iLO Advanced Premium Security Edition.

3. Test interni HPE dal team di Performance engineering benchmarking, aprile 2017.

4. Confrontando il processore Intel 1643 a 16 core con il processore 6142 a 16 core. Test di benchmark interni di HPE, agosto 2017. 

5. La funzione di aumento delle prestazioni richiede hardware aggiuntivo; questa tecnologia non è inclusa nella licenza di prova gratuita.