Sistemi HPE Apollo

Prestazioni straordinarie con vantaggi in termini di alimentazione e raffreddamento derivanti dallo spazio ridotto.

Densità ottimizzata per HPC, big data e molto altro

La famiglia di server ad alta densità HPE Apollo è concepita per i massimi livelli di prestazioni ed efficienza. Si tratta di soluzioni di elaborazione, storage, rete, alimentazione e raffreddamento in rack — con scalabilità orizzontale e verticale su vasta scala — per l'analisi dei big data, storage a oggetti e carichi di lavoro di elaborazione ad alte prestazioni (HPC). Dal raffreddamento ad acqua, 1.000 volte più efficace di quello ad aria, alla "scalabilità su misura" con densità di elaborazione raddoppiata per i carichi di lavoro cloud privati e di gruppo, la linea Apollo propone un approccio denso a più livelli e ad alte prestazioni per organizzazioni di qualsiasi dimensione.

Quantità 4 volte superiore di

TeraFLOP per Piede Quadrato (1). HPE Apollo 8000

20

Server nello spazio di cinque server tradizionali. HPE Apollo 6000

5,44 PB

Capacità in un singolo Rack 42U(2). HPE Apollo 4000

Doppie

Densità dei Server Standard 1U(3). HPE Apollo 2000

Nuove opportunità per l'organizzazione basata sui dati

Possibilità di aggiungere l'elaborazione appositamente realizzata all'infrastruttura e di accelerare il time-to-value riducendo i tempi di implementazione da mesi a giorni. Applicazione personalizzata della scalabilità, delle prestazioni e dell'efficienza con una selezione di sistemi di server hyperscale ottimizzati per carichi di lavoro specifici per tipo e dimensione.

Scalabilità

Ottimizzazione di scalabilità, prestazioni e convenienza economica per ogni tipo di dati e conseguente gestione di volume, velocità e varietà. Possibilità di utilizzare HPE Apollo per fornire solo la capacità e le prestazioni necessarie con soluzioni per la scalabilità orizzontale e verticale, ottimizzate per il carichi di lavoro.

Aspetti economici

Risparmi significativi per le spese in conto capitale e operative con gli economici blocchi predefiniti ad alta densità per un'implementazione efficiente su larga scala. Fino a 30 server e 3,6 petabyte di capacità in un rack 42U(4) nel server HPE Apollo 4500.

Community

Contattate gli esperti dei nostri prodotti e scoprite un ampio ecosistema di partner, integratori e ISV. 

HPE Apollo 8000 si è aggiudicato il premio R&D 100

Il Laboratorio nazionale per le energie rinnovabili (NREL) del Dipartimento dell'energia riutilizza il sistema di raffreddamento ad acqua calda per riscaldare l'edificio, incrementando, inoltre, le prestazioni e l'efficienza.

Supercomputing con raffreddamento ad acqua

HPE Apollo 8000 è il primo sistema al mondo con raffreddamento a liquido con acqua calda. Questi sistemi raggiungono velocità, densità ed efficienza energetica straordinarie, oltre alla sostenibilità in termini economici ed ecologici.

4

teraFLOP per piede quadrato (1)

40

più FLOPS/watt (5)

3.800

tonnellate di CO2 risparmiate all'anno(5)

Portfolio HPE Apollo Completo

Scoprite tutti i componenti dell'intera linea HPE Apollo di server ad alta densità per conoscere e confrontare i dettagli.

HPC con prestazioni ottimizzate

I sistemi di server HPE Apollo 6000 con raffreddamento ad aria rispondono alla crescente richiesta di HPC e riduzione dei costi. È una soluzione scalabile in rack che consente di ottenere il massimo dalla vostra infrastruttura e dal vostro investimento.

  • 20% di prestazioni in più per le applicazioni single-thread(6)
  • 60% di spazio in meno rispetto ai server blade(7)
  • 3 milioni di Dollari risparmiati per il TCO in tre anni con 1.000 server(8)

 

Per l'analisi dei big data e lo storage basato su oggetti

La serie HPE Apollo 4000 è una nuova famiglia di sistemi, espressamente concepita per Hadoop® e altri sistemi di analisi dei big data e di storage a oggetti.

  • Massimizzate la densità dell'unità con 68 unità LFF in un fattore di forma 4U
  • Focalizzarsi sui dati con il data mining basato su Hadoop e analisi basate su tecnologie NoSQL
  • Implementate lo storage basato su oggetti con volumi di dati che scalano nell’ordine di petabyte

 

Hyperscale per Web e cloud

HPE Apollo 2000 System è il punto di collegamento all'architettura con scalabilità orizzontale dei data center tradizionali. La serie HPE Apollo 2000 è ad alta densità, con grandissima capacità in termini di prestazioni e carico di lavoro in un data center con spazio ridotto.

  • Quattro server Apollo 2000 indipendenti hot plug in un singolo 2U
  • Densità delle prestazioni raddoppiata rispetto ai server 1U standard, a costi analoghi

Famiglia HPE Apollo

Lavorate in grande con un impatto limitato grazie a sistemi espressamente concepiti per il computing a elevata prestazione e l'analisi avanzata dei dati.

Crea la tua infrastruttura ad alte prestazioni

Servizi finanziari

Ottieni subito scalabilità grazie alla pianificazione finanziaria e alle opzioni di pagamento flessibili.

Servizi di trasformazione

Ottimizza la tua azienda con i nostri servizi per il cloud, la sicurezza, la mobilità e l'analisi dei Big Data.

Soluzioni per big data

Sfruttare il potenziale dei big data per risultati concreti. Utilizzando informazioni cruciali e approfondite sui clienti o sfruttando le potenzialità dei dati per la crescita, contribuiremo all'innovazione continua della vostra azienda.

Contattaci

Sfruttate il nostro ampio ecosistema di partner, integratori e ISV pronti a fornire il sistema hpe Apollo più adeguato alle vostre esigenze specifiche.

Risorse

White Paper : Innovazione e Risultati Reali con HPE Apollo

apollo-resources_1
White Paper

Scoprite come la linea di servizi HPE Apollo può portare a risultati reali.

Caso di studio : L'Università del Minnesota Adotta l'Ultima Generazione di Supercomputer per Dare Nuovo Impulso alla Ricerca

apollo-resources_2
Caso di studio

I progressi fanno sempre parte dell'attività

Articolo : Ecco a voi HPE Apollo: reinventare HPC e il supercomputer

apollo-resources_3
Articolo

Amministratori, ingegneri e dirigenti hanno ora il compito di risolvere alcune delle sfide più complesse del mondo, che ruotano attorno all'elaborazione avanzata, per la scienza, l'impresa, l'educazione, la farmaceutica e oltre.

Articolo : UiT, l'Università Artica Norvegese Incrementa l'Efficienza Hyperscale

apollo-resources_4
Articolo

L'università mira a creare il data center più efficiente del mondo con il sistema HPE Apollo 8000.

Caso di studio : Gartner: Quadrante Magico per i Server Modulari

HPE-Magic-Quadrant_2x-md
Caso di studio

I responsabili dei data center dovrebbero utilizzare questo Quadrante Magico per comprendere il mercato dei server modulari e valutare i relativi venditori e le loro offerte.

Articolo : La Polonia fa un passo avanti nel settore del supercomputing

HPE-Poland-Steps-Up_2x-md
Articolo

La Gdańsk University of Technology sta progettando di costruire il supercomputer più veloce in Polonia, sviluppato attraverso una partnership con Megatel e Action.

Caso di studio : L'efficienza dell'IT fa un balzo in avanti nei data center di eBay Inc. con gli HPE EcoPOD

HPE-Races-Forward-eBay_2x-md
Caso di studio

I data center modulari altamente efficienti sono una componente fondamentale della strategia di crescita della società leader nelle aste online.

Video : Scegliere la giusta infrastruttura per la vostra organizzazione guidata dai dati

HPE-Choosing-Right-Infrastructure_2x-md
Video

Scoprite come HPE riesce a sfruttare la potenza dei vostri dati per generare informazioni intelligenti e servizi innovativi che portano a risultati commerciali migliori.

  • (1)

    Quadruplo di teraFLOPS e FLOPS per watt: in base a stime interne di Hewlett Packard Enterprise. Apollo HPE 8000 offre il quadruplo di teraFLOPS per metro quadrato rispetto ai server in rack 1U di IBM, in base alla densità di rack e di alimentazione, presupponendo che i processori siano gli stessi.

  • (2)

    In base a 10 sistemi e HDD da 8 TB

  • (3)

    Quattro server in uno spazio rack 2U rispetto ad uno 4U, a costi analoghi.

  • (4)

    In base a 10 sistemi HPE Apollo 4530 con HDD da 8 TB

  • (5)

    Emissioni di anidride carbonica: in base a stime interne di Hewlett Packard Enterprise; HPE Apollo 8000 rispetto a un data center con raffreddamento ad aria con 3 megawatt di IT. È stata utilizzata una formula standard di sostenibilità per calcolare i risparmi di CO2 in tonnellate utilizzando i risparmi in KW/ora basati sull'analisi di data center reali.

  • (6)

    Benchmark di Synopsys, presentati alla conferenza Synopsys SNUG 2014

  • (7)

    Stime interne di Hewlett Packard Enterprise rispetto ai server Dell M620 10U/16, HP 160 in 48U

  • (8)

    Stime interne di Hewlett Packard Enterprise basate su risparmi sui costi energetici di $471.000 oltre a risparmi sui costi di $2.782.000