Non vi piacerebbe consolidare architetture gerarchiche legacy, basate su un design nord/sud, con colli di bottiglia dovuti alle sottoscrizioni in eccesso in un'architettura lineare, est/ovest, per aumentare il throughput di dati e ridurre al minimo la latenza, con un singolo hop in domini più ampi di macchine virtuali o moduli di elaborazione Synergy? Il modulo HPE Virtual Connect SE 40 Gb F8 per HPE Synergy, modulo master, basato su fabric componibili è stato progettato per l'infrastruttura componibile. Il design disaggregato, a livello di rack, utilizza un'architettura master/satellite per consolidare le connessioni di rete di data center, ridurre l'hardware e scalare la larghezza di banda di rete tra frame HPE Synergy multipli. Il modulo master contiene funzionalità di rete intelligente che estendono la connettività ai frame satellite attraverso moduli di interconnessione Link. In questo modo viene ridotto il numero di rack switch con conseguente contenimento notevole dei costi. La riduzione dei componenti semplifica la gestione dell'infrastruttura su vasta scala, impiegando meno porte a livello di aggregazione di data center.

Caratteristiche

Migliorate l’efficienza, l’affidabilità e la gestibilità con l'infrastruttura componibile HPE

Il modulo HPE Virtual Connect SE 40 Gb F8 per Synergy consolida le connessioni di rete di data center, riduce l'hardware e la larghezza di banda di reti scalabili su più frame con l'innovativo design disaggregato, su scala rack, di HPE Synergy.

Estendete in modo efficiente pool flessibili di risorse di rete da ogni modulo HPE Virtual Connect SE 40 Gb F8 per Synergy per scalare la larghezza di banda tra più frame.

Migliorate l'affidabilità della rete con la connettività di un'infrastruttura switch upstream grazie alla tecnologia Hewlett Packard Enterprise Synergy Multi-module LAG (MLAG).

Provisioning semplice, affidabile e veloce di ciascun modulo Virtual Connect SE 40 Gb F8 utilizzando l'intelligence software-defined Hewlett Packard Enterprise Synergy con programmazione basata su modelli

Amministrate l'aggiornamento dei firmware Virtual Connect SE in modo non intrusivo, in concerto con un'intera infrastruttura Synergy che utilizza operazioni basate su modelli che richiedono un solo strumento da HPE Synergy Composer.

Basato sulla collaudata tecnologia di settore Virtual Connect

Il modulo HPE Virtual Connect SE 40 Gb F8 per Synergy offre un'interfaccia singola di interconnessione flessibile alla rete. Un unico dispositivo è in grado di supportare i più diffusi protocolli di rete dei data center, ad esempio: Ethernet, Fibre Channel (FC), Fibre Channel over Ethernet (FCoE) e iSCSI.

Ottimizzate le prestazioni di ogni connessione per dati e storage per soddisfare le esigenze delle macchine virtuali e di carichi di lavoro mirati.

Ottimizzate i requisiti I/O dell'hypervisor con gli adattatori Flex-10 e Flex-20. Con due moduli potete fornire sei connessioni FlexNIC e due connessioni FlexHBA a ciascun moduli di elaborazione Synergy, la migliore configurazione di rete per la maggior parte degli hypervisor.

Collegatevi ai moduli di elaborazione Synergy utilizzando l'hardware offload completo dell'elaborazione dei protocolli iSCSI e FCoE per ridurre al minimo l'impatto sulle prestazioni della CPU host e migliorare le prestazione della connessione alla risorsa di archiviazione.

Comunicazioni ultraveloci tra host di server virtuali durante migrazioni o ripristini, con prestazioni a 10/20 GbE basate su hardware.

Aggiornamento della rete con protezione dell'investimento e senza modificare i processi

Il modulo HPE Virtual Connect SE 40 Gb F8 per Synergy è compatibile con le reti attuali. La connessione diretta alle reti standard di dati e archiviazione esistenti elimina la necessità di sostituire singoli elementi dell'apparecchiatura.

Un unico modulo HPE Virtual Connect SE 40 Gb F8 è in grado di soddisfare tutte le esigenze di connessione in termini di dati e archiviazione con supporto multiprotocollo per connessioni Ethernet, Fibre Channel (FC), Fibre Channel over Ethernet (FCoE) e Accelerated iSCSI.

Gestite i processi IT attuali con connessioni uplink dirette a LAN e SAN per conservare le procedure IT correnti, a differenza di altre soluzioni che reindirizzano il traffico SAN sulla rete LAN.