È necessario eseguire la replica remota tra mainframe IBM® e HPE XP7 Storage? Il software HPE XP7 per Extended Remote Copy (XRC) offre protezione contro le emergenze e funzionalità di migrazione dei dati archiviati nello storage HPE XP7, implementando la replica remota asincrona compatibile con mainframe IBM®. Offre la stessa funzionalità di IBM Extended Remote Copy (oggi chiamato IBM TotalStorage z/OS® Global Mirror) ed è compatibile con il software per mainframe System Data Mover (SDM). Quando i dati vengono scritti nello storage HPE XP7 locale, Extended Remote Copy ne memorizza temporaneamente una copia con indicazione dell'orario in un file secondario. SDM in uno degli host su mainframe legge in modo asincrono i dati del file di appoggio dallo storage XP7 locale, quindi scrive i dati sull'array di dischi remoto. Può essere combinato con altri prodotti di replica dello storage XP7 per una maggiore disponibilità. Se utilizzato in combinazione con la suite XP7 Mainframe Performance, XP XRC supporta tre soluzioni di ripristino di emergenza dei data center.

Caratteristiche

Protezione dei dati negli array di dischi

Progettato con le funzionalità di IBM Extended Remote Copy e compatibile con System Data Mover, il software HPE XP7 Extended Remote Copy (XRC) fornisce la funzionalità di business continuity della copia remota asincrona dello storage HPE XP7 nell'ambiente mainframe.

Memorizza temporaneamente una copia con indicazione temporale in un file esterno. SDM in uno degli host su mainframe legge in modo asincrono i dati del file di appoggio dallo storage XP7 locale, quindi scrive i dati sull'array di dischi remoto.

Il software Extended Remote Copy (XRC) fornisce la funzionalità di migrazione dei dati tra array di dischi.

  • IBM® è un marchio registrato di IBM Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi
  • z/OS® è un marchio registrato di IBM Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi.