Server ProLiant DL300

Il collo di bottiglia del tuo server è costituito dallo storage, dall’elaborazione o dall’espansione? Il server più venduto al mondo1 è stato ulteriormente migliorato. Il server HPE ProLiant DL380 Gen9 offre le prestazioni e l'espandibilità più recenti. Affidabilità, facilità di manutenzione, disponibilità pressoché continua, garanzia con copertura completa: la soluzione ideale per qualsiasi ambiente server. Implementa lo standard per il data center. Progettato per ridurre costi e complessità, sfruttando i processori Intel E5-2600 v4 di ultima generazione con un aumento delle prestazioni fino al 21%2, oltre all'ultima generazione di memorie DDR4 HPE SmartMemory 2400 MHZ in grado di supportare fino a 3,0 TB e di offrire un incremento delle prestazioni fino al 23%3. Supporto per SAS da 12 Gb/s, NIC da 40 Gb con una vasta gamma di opzioni di elaborazione. HPE Persistent Memory, la prima unità NVDIMM al mondo ottimizzata su ProLiant, che offre livelli di prestazioni senza precedenti per database e carichi di lavoro analitici. Qualsiasi genere di applicazione, da quelle essenziali alle più complesse applicazioni mission-critical, può essere eseguita e distribuita in assoluta sicurezza.

Novità

  • Unità disco rigido con nuove capacità
  • Nuove opzioni GPU
  • Una maggiore offerta di schede NIC
  • Supporto per Microsoft Windows Server 2016
  • Supporto Clear OS

Caratteristiche

Il design flessibile rende il vostro investimento "a prova di futuro", perché è in grado di crescere insieme alle esigenze della vostra azienda

Il server HPE ProLiant DL380 Gen9 offre un chassis riprogettato flessibile, con nuove opzioni di configurazione per HPE Universal Media Bay, dotato di opzioni per unità da 8 a 24 SFF e 4 o 12 LFF con opzioni NVMe e supporto per unità posteriore aggiuntiva, per espandibilità e protezione dell'investimento.

Memoria persistente HPE, la prima DIMM (NVDIMM) non volatile ottimizzata su HPE ProLiant, che offre livelli di prestazioni e flessibilità dei dati senza precedenti per database e carichi di lavoro analitici.

In combinazione con il controller SATA HPE Dynamic Smart Array B140i integrato per soddisfare le esigenze di avvio, dati e multimediali, i controller HPE Flexible Smart Array e HPE Smart SAS HBA garantiscono flessibilità di scelta per il controller 12 Gb/s ottimale più adatto per il proprio ambiente.

L'ampia scelta di schede integrate 4 x 1 Gbe, HPE FlexibleLOM o PCIe standup da 1 GbE o 40 GbE PCIe offrono flessibilità a livello di larghezza di banda di rete e struttura, per adattarsi alle esigenze aziendali in costante evoluzione.

Prestazioni eccezionali e ed efficienza energetica leader del settore

Il server HPE ProLiant DL380 Gen9 supporta i processori standard del settore Intel® Xeon® E5-2600 v3 e E5-2600 v4 fino a 22 core, SAS 12 G e 3.05 TB di Smart Memory DDR4 HPE.3

Gli alimentatori ridondanti con slot flessibili HPE ad alta efficienza garantiscono efficienza fino al 96% (Titanium), modulo di backup batteria a slot flessibile HPE e supporto per l'offerta HPE Power Discovery Services.

Miglioramento degli standard di temperatura ambientale con il supporto operativo HPE Extended Ambient (ASHRAE A3 e A4) e dissipatori di calore a elevate prestazioni opzionali che consentono di ridurre i costi di raffreddamento.4

Prestazioni ottimizzate con supporto attivo e passivo di GPU a doppia e singola larghezza per l'accelerazione del carico di lavoro.

Gestione delle infrastrutture agile per accelerare la fornitura di servizi

Con il server HPE ProLiant DL380 Gen9, HPE OneView offre gestione dell'infrastruttura per un'automazione di server, storage e rete ancora più semplice.

Dashboard personalizzato online per il monitoraggio dell'integrità dell'infrastruttura convergente e gestione del supporto con HPE Insight Online.

Configurazione in modalità di avvio UEFI (Unified Extensible Firmware Interface), provisioning locale e remoto con HPE iLO con Intelligent Provisioning e Scripting Toolkit.

Gestione integrata per distribuzione, monitoraggio e supporto del server da remoto, fuori banda con HPE iLO.

Ottimizzazione degli aggiornamenti del firmware e dei driver e riduzione dei tempi di inattività con la soluzione Smart Update, che comprende SUM (Smart Update Manager) e SPP (Service Pack for ProLiant).

Massima semplicità di gestione

Il server HPE ProLiant DL380 Gen9 viene fornito con una serie completa di HPE Technology Services, garantendo in tal modo affidabilità, riduzione dei rischi e consentendo ai clienti di ottenere agilità e stabilità. HPE fornisce consulenza per aiutarvi a trasformare la vostra infrastruttura; servizi di distribuzione, migrazione e supporto per i server ProLiant.

Hewlett Packard Enterprise fornisce consulenza per aiutarvi a trasformare e modernizzare la vostra infrastruttura; servizi di implementazione, migrazione e supporto dei nuovi server ProLiant e informazioni per aiutarvi a realizzare i vostri obiettivi.

  • 1.
    CQ1’16 IDC Server Tracker
  • 2.
    Test sulle prestazioni di Intel, http://www.intel.com/performance , che confrontano misurazioni su una piattaforma con due E5-2600 v3 rispetto a E5-2600 v4. Novembre 2015.
  • 3.
    L'aumento di prestazioni al 23% è basato sul confronto tra DIMM con capacità simile in esecuzione su server HPE e server non HPE con DDR4. Stima dei laboratori interne HPE, marzo 2016.
  • 4.
    Visitare il sito www.hpe.com/servers/ASHRAE per i dettagli.
  • ENERGY STAR® è un marchio registrato di proprietà del governo statunitense.
  • Intel® è un marchio registrato di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi
  • Xeon® è un marchio di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi.
  • *
    Il prezzo può variare in base al rivenditore locale