Server ProLiant DL300

Il collo di bottiglia del tuo server deriva dallo storage, dall'elaborazione o dall'espansione? Il server più venduto da HPE ora è ancora più efficiente. Il server HPE ProLiant DL380 Gen10 rappresenta l’ultima generazione in termini di sicurezza, espandibilità e prestazioni. Il supporto della garanzia completa lo rende ideale per qualsiasi ambiente server. Adotta standard conformi alla piattaforma di elaborazione più affidabile del settore. Il server HPE ProLiant DL380 Gen10 è progettato in modo sicuro per ridurre i costi e la complessità, utilizza la famiglia di processori scalabili Intel® Xeon® con un incremento massimo delle prestazioni pari al 60%1 e un aumento dei core del 27%2, oltre a memoria DDR4 HPE SmartMemory da 2933 MT/s che supporta 3 TB. Supporta SAS a 12 Gb/s e fino a 20 unità NVMe, oltre a una vasta gamma di opzioni di elaborazione. La memoria persistente DC HPE offre livelli di prestazioni senza precedenti per database e carichi di lavoro analitici. Qualsiasi applicazione, da quelle essenziali a quelle mission-critical, può essere eseguita e distribuita in assoluta sicurezza.

Novità

  • Supporto della famiglia di processori scalabili Intel® Xeon® di seconda generazione con prestazioni per core superiori fino all’11%3 rispetto alla prima generazione e con una velocità di memoria fino a 2933 MT/s.
  • La memoria persistente DC HPE offre flessibilità nell’implementazione come memoria ad alta densità e storage veloce e garantisce una capacità di memoria per socket fino a 4,5 TB.4
  • Funzionalità di sicurezza avanzate di iLO 5 quali il Server Configuration Lock, Security Dashboard di iLO e Workload Performance Advisor.
  • HPE InfoSight offre uno strumento di analisi basato su cloud che prevede e risolve i problemi prima che abbiano un impatto negativo sulla tua azienda.

Caratteristiche

Grazie al design flessibile, il tuo investimento può crescere insieme alle tue esigenze aziendali

Il server HPE ProLiant DL380 Gen10 dispone di uno chassis adattabile, che include nuove opzioni di configurazione per l'alloggiamento dell’unità modulare Hewlett Packard Enterprise con un massimo di 30 SFF, fino a 19 LFF o fino a 20 opzioni per l'unità NVMe, insieme al supporto per un massimo di tre opzioni GPU a doppia larghezza.

La memoria persistente DC HPE funziona in combinazione con DRAM per offrire memoria e storage agili, ad alta capacità e a costi contenuti per trasformare i carichi di lavoro e le analisi dei big data, consentendo l'archiviazione, lo spostamento e l'elaborazione rapida dei dati.

In combinazione con il controller SATA HPE Dynamic Smart Array S100i integrato per soddisfare le esigenze di avvio, dati e multimediali, i controller HPE Smart Array garantiscono flessibilità di scelta per il controller 12 Gb/s ottimale più adatto al tuo ambiente, disponibili sia in modalità SAS che HBA.

Puoi scegliere tra 4 schede HPE FlexibleLOM da 1 GbE integrate o schede PCIe standup che offrono un’ampia gamma di larghezza di banda di rete (da 1 GbE a 40 GbE) e fabric affinché tu possa adattarti e soddisfare le esigenze aziendali in continua evoluzione.

Supporta un'ampia gamma di ambienti operativi, da Azure a Docker e ClearOS, in aggiunta ai sistemi operativi tradizionali.

Innovazioni della sicurezza

Solo Hewlett Packard Enterprise offre server standard di settore con firmware principale integrato direttamente nel silicio. Con una protezione integrata per l’intero ciclo di vita del server a partire da Silicon Root of Trust.

Le nuove funzioni comprendono il blocco di configurazione server che assicura una transizione sicura e blocca la configurazione hardware del server, il Security Dashboard di iLO che consente di rilevare e gestire ogni possibile debolezza della sicurezza e Workload Performance Advisor che fornisce suggerimenti per l’ottimizzazione del server per una migliore prestazione del server.

Il firmware del server viene controllato ogni 24 ore con la verifica del firmware in fase di esecuzione per verificare la validità e l'attendibilità del firmware di sistema essenziale. Secure Recovery consente al firmware del server di eseguire il rollback all’ultimo stato valido noto o alle impostazioni di fabbrica dopo il rilevamento del codice compromesso.

Opzioni di sicurezza aggiuntive sono disponibili con Trusted Platform Module (TPM) per impedire l’accesso non autorizzato al server e archiviare in modo sicuro gli elementi utilizzati per autenticare le piattaforme server, mentre il kit di rilevamento delle intrusioni registra e invia avvisi quando viene intaccata la protezione del server.

Prestazioni di alto livello

HPE migliora le prestazioni ottimizzando il server e portandolo a un livello superiore. Workload Performance Advisor aggiunge suggerimenti per l’ottimizzazione in tempo reale basati sull’analisi dell’utilizzo delle risorse del server e sfrutta funzionalità di ottimizzazione esistenti come Workload Matching e Jitter Smoothing.

Il server HPE ProLiant DL380 Gen10 supporta la tecnologia standard di settore che sfrutta la nuova famiglia di processori scalabili Intel® Xeon®, con un massimo di 28 core, SAS a 12 Gb e 3,0 TB di SmartMemory DDR4 HPE.

Il server HPE ProLiant DL380 Gen10 supporta fino a tre GPU a doppia larghezza o cinque a larghezza singola per l’accelerazione dei carichi di lavoro.

Servizi all'avanguardia del settore e facilità di implementazione

Il server HPE ProLiant DL380 Gen10 viene fornito con un set completo di HPE Technology Services, per assicurare affidabilità e riduzione dei rischi e offrire ai clienti flessibilità e stabilità.

I servizi HPE Pointnext semplificano tutte le fasi del percorso IT. Professionisti specializzati in servizi di consulenza e trasformazione comprendono le problematiche dei clienti e progettano soluzioni ottimali. Professional Services offre l'implementazione rapida di soluzioni, mentre Operational Services eroga servizi di assistenza continuativa.

Una suite di strumenti integrati e scaricabili è disponibile per la gestione del ciclo di vita dei server, tra cui Unified Extensible Firmware Interface (UEFI), Intelligent Provisioning; HPE iLO 5 per il monitoraggio e la gestione; HPE iLO Amplifier Pack, Smart Update Manager (SUM) e Service Pack for ProLiant (SPP).

Le soluzioni di investimento IT HPE contribuiscono alla trasformazione in azienda digitale, con i costi contenuti dell’IT allineati agli obiettivi di business.

  • 1.
    I numeri di HPE: Incremento delle prestazioni di Intel Xeon Platinum fino al 60% rispetto ai risultati medi delle metriche della generazione precedente E5-2600 v4 di STREAM, Linpack, SPEC CPU 2006 & SPEC CPU 2017 su server HPE, confrontando la famiglia di processori a 2 socket Intel Xeon Platinum 8280 e E5-2699 v4. Qualunque differenza nelle caratteristiche o nella configurazione dell'hardware o del software di sistema può influire sulle prestazioni effettive. Aprile 2019.
  • 2.
    Incremento di core di Intel Xeon Platinum fino al 27% rispetto alla generazione precedente, confrontando i processori a 2 socket Intel Xeon Platinum 8280 (28 core) con E5-2699 v4 (22 core). Calcolo: 28 core / 22 core = 1,27 = 27%. Aprile 2019.
  • 3.
    I numeri di HPE: Incremento delle prestazioni di Intel Xeon Platinum fino all’11% rispetto ai risultati medi delle metriche della generazione precedente di STREAM, Linpack & e SPEC CPU 2017 su server HPE, confrontando la famiglia di processori a 2 socket Intel Xeon Platinum 8280 e Intel Xeon Platinum 8180. Qualunque differenza nelle caratteristiche o nella configurazione dell'hardware o del software di sistema può influire sulle prestazioni effettive. Aprile 2019.
  • 4.
    Memoria persistente DC HPE disponibile dal secondo semestre 2019
  • Intel e Intel Xeon sono marchi di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi. Microsoft e Azure sono marchi registrati di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Tutti gli altri marchi di terzi sono di proprietà dei rispettivi titolari.
  • *
    Il prezzo può variare in base al rivenditore locale