Server ProLiant DL300

Avete bisogno di una piattaforma realizzata appositamente per affrontare i carichi di lavoro di High Performance Computing, virtualizzati e incentrati sulla memoria? Sfruttando HPE ProLiant come base intelligente per il cloud ibrido, il server HPE ProLiant DL385 Gen10 utilizza il processore di seconda generazione AMD EPYC™ serie 7000 in grado di raggiungere prestazioni raddoppiate1 rispetto alla generazione precedente. Il server HPE ProLiant DL325 rappresenta un valore aggiunto per i clienti grazie all'automazione intelligente, alla sicurezza e all'ottimizzazione. Con più core e maggiore larghezza di banda di memoria, HPE ProLiant DL325 offre le prestazioni dei sistemi a due socket in un profilo rack 1U a un socket. HPE ProLiant DL325 con architettura a singolo socket AMD EPYC™, consente alle aziende di acquisire processore, memoria, prestazioni I/O e sicurezza di classe enterprise senza dover acquistare un doppio processore.

Novità

  • Famiglia di processori AMD® EPYC® serie 7xx2 di ultima generazione con il processore 7nm caratterizzato da densità di core raddoppiata2 rispetto alla generazione precedente.
  • Prestazioni applicative più rapide con incremento della velocità di memoria fino a 2933 MT/s.
  • Con un massimo di 64 core e 128 thread per server, i clienti possono sfruttare il maggiore parallelismo per l'esecuzione di simulazioni multithread più veloci e di più carichi di lavoro simultanei single-thread.
  • Il nuovo supporto aggiunto per il controller Smart Array S100i offre funzionalità RAID al software.
  • HPE InfoSight offre uno strumento di analisi basato su cloud che prevede e risolve i problemi prima che abbiano un impatto negativo sulla tua azienda.
  • Fino a dieci unità NVMe a bassa latenza sono in grado di fornire storage software-defined (SDS) e applicazioni di storage dalle prestazioni elevate.

Caratteristiche

Prestazioni 2P ai costi contenuti di 1P

Il server HPE ProLiant DL325 Gen10 supporta la tecnologia standard di settore che sfrutta i processori AMD EPYC serie 7000, con un massimo di 64 core, SAS a 12 Gb e memoria DDR4 HPE SmartMemory fino a 2933 MT/s.

Il server HPE ProLiant DL325 Gen10 è dotato di uno chassis ad alta densità che può ospitare fino a dieci unita SFF, fino a quattro LFF oppure fino a 10 NVMe, oltre a un massimo di tre slot PCIe 3.0.

Il controller incorporato SATA HPE Smart Array S100i viene fornito di serie, mentre i controller HPE Smart Array Essentials e Performance dal nuovo design offrono la flessibilità di scegliere il controller 12 Gbps più adatto al vostro ambiente.

È possibile scegliere tra le schede HPE FlexibleLOM o PCIe standup, che offrono un'ampia gamma di larghezza di banda di rete (da 1 GbE a 4x10 GbE), con la scalabilità del fabric in linea con le esigenze aziendali in continua evoluzione.

Automazione

HPE iLO 5 mantiene sotto controllo la gestione continua dei server, gli avvisi di manutenzione, la generazione di report e la gestione remota per risolvere rapidamente i problemi e garantire la continuità operativa in qualsiasi parte del mondo.

HPE OneView è un motore di automazione che trasforma elaborazione, storage e connessione di rete in infrastruttura software-defined al fine di automatizzare le attività e accelerare i processi aziendali.

HPE InfoSight offre intelligenza artificiale integrata, previene i problemi prima che si verifichino, li risolve in modo proattivo e apprende continuamente grazie all'analisi dei dati, rendendo ogni sistema più intelligente e affidabile.

La funzione dell'API RESTful iLO HPE fornisce estensioni API RESTful iLO per Redfish, consentendo di sfruttare appieno i vantaggi dell'ampia gamma di funzionalità API a valore aggiunto e di integrarsi facilmente con i principali strumenti di orchestrazione.

Sicurezza

La Silicon Root of Trust è un'impronta digitale inalterabile incorporata nel silicio. La Silicon Root of Trust convalida il livello più basso del firmware di BIOS e software per garantire uno stato ottimale noto.

Incorporato nella Silicon Root of Trust, il processore AMD è un processore di sicurezza dedicato integrato nel SoC (System on a Chip) AMD EPYC. Il processore di sicurezza gestisce l'avvio sicuro, la crittografia della memoria e la virtualizzazione sicura.

Con la convalida del firmware in fase di esecuzione è possibile convalidare il firmware iLO e UEFI/BIOS in runtime. La notifica e il ripristino automatico vengono eseguiti al rilevamento del firmware compromesso.

In caso di danneggiamento del sistema, Server System Restore avviserà automaticamente iLO Amplifier Pack in modo da avviare e gestire il processo di ripristino del sistema, evitando danni persistenti al vostro business e ripristinando rapidamente il firmware alle impostazioni di fabbrica o all'ultima impostazione sicura autenticata nota.

Ottimizzazione

HPE Right Mix Advisor fornisce indicazioni data-driven, indirizza la combinazione ideale di cloud ibrido per i carichi di lavoro, consentendo una pianificazione intelligente con l'accelerazione delle migrazioni da mesi a settimane e tenendo sotto controllo i costi della migrazione.

HPE GreenLake Flex Capacity offre consumo IT con pagamento in base all'uso on-premise, con monitoraggio e misurazione dell'utilizzo delle risorse in tempo reale, in modo da avere a disposizione la capacità necessaria per l'implementazione rapida, pagare solo le risorse effettivamente utilizzate ed evitare l'overprovisioning.

HPE Foundation Care rappresenta un aiuto essenziale in caso di problemi hardware o software offrendo vari livelli di risposta in base ai requisiti aziendali e dell'IT.

HPE Proactive Care è un set integrato di servizi di assistenza hardware e software comprensivo di un'esperienza avanzata di elaborazione delle chiamate con gestione del caso dall'inizio alla fine per contribuire a risolvere i problemi con rapidità e garantendo l'affidabilità e la stabilità dell'IT.

HPE Financial Services contribuisce alla trasformazione in azienda digitale con opzioni di finanziamento e opportunità di permuta in linea con i tuoi obiettivi di business.

  • 1.
    Confronto tra HPE ProLiant DL385 Gen10 con processore AMD EPYC™ 7702 e il processore AMD EPYC™ 7601, sulla base dei risultati del punteggio SPECrate2017_base_int. SPEC e i nomi SPEC CPU e SPECrate sono marchi registrati di Standard Performance Evaluation Corporation (SPEC); vedere spec.org
  • 2.
    Il processore AMD EPYC di prima generazione offriva fino a 32 core, mentre il processore AMD EPYC di seconda generazione offre fino a 64 core.
  • EPYC™ è un marchio di Advanced Micro Devices, Inc. negli Stati Uniti e in altri Paesi.
  • *
    Il prezzo può variare in base al rivenditore locale