Necessiti di un sistema per data center a costi contenuti in grado di tenere il passo con la crescita e offrire la flessibilità necessaria per adattarsi a carichi di lavoro diversi? Il sistema HPE Apollo 2000 Gen10 è progettato come chassis a infrastruttura condivisa 2U a densità ottimizzata, di livello enterprise per accogliere fino a quattro server HPE ProLiant Gen10 hot-plug con tutte le caratteristiche di un data center tradizionale: rack e cablaggi standard e accessibilità per manutenzione dal lato posteriore. Puoi eseguire la manutenzione dei nodi server senza alterare il funzionamento degli altri nodi che condividono lo stesso chassis per disporre di un maggiore uptime del server. Un rack 42U accoglie fino a 20 chassis per sistema HPE Apollo 2000, equivalenti a un massimo di 80 server per rack. Offre la flessibilità di personalizzare il sistema alle precise esigenze dei carichi di lavoro con le corrette opzioni di elaborazione, flessibilità di I/O e storage. I server possono essere "combinati e configurati" in un singolo chassis per supportare applicazioni differenti, e possono essere perfino implementati con un singolo server, lasciando spazio per la scalabilità del sistema con il crescere dei requisiti dei clienti.

Novità

  • Famiglia di processori scalabili Intel® Xeon® per prestazioni di elaborazione superiori.
  • Sicurezza a livello di firmware con le funzionalità di gestione HPE Integrated Lights Out (iLO 5).
  • Supporto di HPE DDR4 SmartMemory da 2666 MT/s per migliori prestazioni delle applicazioni.
  • Supporto di opzioni SSD (solid state drive) NVMe.
  • Doppio NIC 10 GbE incorporato.
  • Controller di storage HPE Dynamic Smart Array S100i.

Caratteristiche

Ottimizzazione del data center

Il sistema HPE Apollo 2000 Gen10 offre una densità raddoppiata su server 1U: quattro server 1U in uno chassis da 2U.

Flessibilità di gestione completa grazie all'uso di strumenti come HPE iLO5 Management, HPE Apollo Platform Manager e HPE Insight Cluster Management Utility (CMU) 8.2.

Sicurezza server totale

Ogni sistema HPE Apollo 2000 Gen10 offre la tecnologia Silicon Root of Trust per la massima sicurezza a livello di firmware.

Offre livelli di sicurezza NSA (National Security Algorithms) in ambito commerciale.

Assicura capacità di ripristino sicuro dell'ultimo stato funzionante noto.

Capacità di convalida runtime del firmware e di avviso in caso di alterazione del codice.

Architettura flessibile con scalabilità orizzontale

Il sistema HPE Apollo 2000 Gen10 consente di combinare in modo ottimale più server: HPE ProLiant XL170r Gen10 per l'elaborazione generica con HPE ProLiant XL190r Gen10 per carichi di lavoro che richiedono unità di elaborazione grafica (GPU).

Offre flessibilità di storage e I/O con mappatura delle unità per un'allocazione avanzata dello storage.

La capacità di ottimizzare le dimensioni consente di partire dal basso e di crescere con le esigenze aziendali.

  • Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le sole garanzie per i prodotti e i servizi HPE sono previste espressamente nella garanzia che accompagna tali prodotti o servizi. Nessuna affermazione contenuta nel presente documento potrà essere ritenuta un'estensione di tale garanzia. HPE non è responsabile di errori tecnici, editoriali o omissioni contenuti nel presente documento..
  • Intel® è un marchio registrato di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi Xeon® è un marchio di Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi
  • *
    Il prezzo può variare in base al rivenditore locale