Vi occorre aumentare l'utilizzo dei server, aumentando la flessibilità necessaria per ottenere il massimo dai server esistenti? Utilizzate HP-UX vPars e Integrity VM v6 per consolidare più carichi di lavoro su un unico server HPE Integrity o partizione di disco rigido (nPartition). Migliorate l'utilizzo delle risorse e isolate i carichi di lavoro con sistemi operativi, applicazioni, risorse e utenti individuali. Utilizzate gli ospiti vPar per i carichi di lavoro che richiedono prestazioni elevate, scalabilità, resourcing prevedibile e una migrazione dinamica delle risorse. Utilizzate gli ospiti Integrity VM per CPU condivise, ottimizzazione dinamica delle risorse e mobilità online.

Novità

  • Aumentate la disponibilità e la semplicità degli aggiornamenti azzerando il downtime, migrate in maniera dinamica i carichi di lavoro su macchina virtuale, tra Integrity i2 e i server i4.
  • Aumentate la disponibilità con riconfigurazioni dei server virtuali I/O che non richiedono downtime attraverso la sostituzione online degli adattatori fisici I/O e l’aggiunta di I/O virtuali a vPar o VM.
  • Aumentate la scalabilità dei carichi di lavoro per Integrity VM con il doppio dei core virtuali (fino a 32), il doppio della memoria (fino a 256 GB), un maggior spazio di archiviazione e una scalabilità della rete per ospiti che ne richiedono l'espansione.
  • Riducete i tempi di riavvio utilizzando la funzione di avvio a caldo per la vostra VSP.

Caratteristiche

Riducete i costi virtualizzando i server tramite il consolidamento dei carichi di lavoro e l'utilizzo efficiente

HP-UX vPars e Integrity VM v6 aiutano a ridurre i costi tramite l'esecuzione di più server virtuali su un singolo server fisico o nPartition, condividendo tutte le risorse disponibili (core, memoria e I/O).

Consolidate diversi carichi di lavoro all'interno di una sola partizione di disco rigido (nPartition) o server, ciascuno con il proprio ambiente per sistema operativo.

Migliorate la disponibilità del carico di lavoro con una maggiore flessibilità e mobilità

HP-UX vPars e Integrity VM v6 consentono lo spostamento di una macchina virtuale a un sistema completamente diverso, eliminando la necessità di downtime programmati con la migrazione online di macchine virtuali.

Trasformate i carichi di lavoro tra vPars e Integrity Virtual Machines, fornendo a ciascun carico di lavoro la possibilità di modificare rapidamente le proprie caratteristiche per soddisfare le diverse esigenze.

Utilizzate memoria e core del processore dedicato, per un flusso di lavoro ottimale in un ambiente virtuale, tramite partizioni virtuali (vPars).

  • *
    Il prezzo può variare in base al rivenditore locale