HP-UX

Dovete assicurarvi che il vostro business continui a funzionare anche in caso di calamità naturale? Provate la massima tolleranza alle emergenze per i data center, indipendentemente dalla distanza, con HPE Serviceguard Continentalclusters. Offre un'elevata disponibilità all'interno e tra i cluster monitorando continuamente lo stato dei vostri sistemi di server. Può inoltre proteggervi da piccoli guasti all'interno di un cluster o eseguire il failover di un cluster completo in caso di emergenza. Senza ulteriori apparecchiature hardware necessarie per l'implementazione, Serviceguard Continentalclusters trasforma l'infrastruttura per la continuità operativa in una risorsa produttiva che supporta le operazioni quotidiane, aumentando il ritorno sugli investimenti in continuità aziendale.

Novità

  • 4 volte la capacità di ripristino del carico di lavoro durante il failover per Continentalclusters 3PAR

Caratteristiche

Portate il data center al livello più elevato del ripristino di emergenza

HPE Serviceguard Continentalcluster fornisce funzionalità di backup e failover su distanze illimitate.

Proteggete l'intero carico di lavoro con il failover dell'intero cluster, anziché i soli carichi di lavoro selezionati.

Eseguite servizi mission-critical in entrambi i cluster Continentalclusters con la possibilità di ripristinare l'altro utilizzando funzionalità di ripristino reciproco.

Decidete quando è necessario il failover per ottimizzare i risultati con comando a pulsante.

Scegliete lo storage ottimale per il vostro ripristino di emergenza

HPE Serviceguard Continentalcluster offre opzioni di gestione dello storage flessibili utilizzando Oracle Automatic Storage Management (ASM).

Utilizzate le HPE Virtual Machines come pacchetti di failover o nodi con array di storage HPE 3PAR, HPE XP P9000 o P6000 EVA.

  • *
    Il prezzo può variare in base al rivenditore locale