Sistema Apollo 2000

Sei alla ricerca di un nodo del server 2P per applicazioni generiche per il sistema HPE Apollo 2000 Gen10, per l’implementazione dei tradizionali carichi di lavoro aziendali, come cloud di grandi dimensioni e servizi Web? Il server HPE ProLiant XL170r Gen10 implementato sul sistema HPE Apollo 2000 Gen10 assicura una densità doppia rispetto ai sistemi tradizionali in rack1 e sicurezza a livello del firmware per il server con un'architettura flessibile e scalabile orizzontalmente per carichi di lavoro HPC (High Performance Computing). La manutenzione di ciascun nodo del server può essere eseguita separatamente, senza interferire con il funzionamento di altri nodi che condividono lo stesso chassis, per aumentare l’uptime del server. Ciascun server sfrutta le prestazioni delle unità di memoria da 2666 o 2933 MT/s HPE DDR4 SmartMemory (16 slot DIMM per nodo) e dei due processori scalabili della famiglia Intel® Xeon® in una soluzione molto efficiente che condivide le infrastrutture di alimentazione e raffreddamento. Opzioni di storage flessibile in grado di supportare quattro unità SFF (Small Form Factor), tre unità LFF (Large Form Factor) o quattro unità SSD (Solid-State Drive) NVMe.

Novità

  • Famiglia di processori scalabili Intel Xeon a 6 canali (Cascade Lake).
  • Deep Learning Boost di Intel®: Vector Neural Network Instruction (VNNI) impostato per accelerare i carichi di lavoro per deep learning e intelligenza artificiale con una nuova serie di istruzioni Advanced Vector Extension di Intel® (Intel AVX-512).
  • Supporto per DDR4 SmartMemory ad alta frequenza da 2933 MT/s 1 DIMM per canale (DPC) da 128 GB o capacità più ampia.
  • Supporto per Intel Arria discreta 10 FPGA

Caratteristiche

Ottimizzazione del data center con elevata gestibilità

Il server HPE ProLiant XL170r Gen10 offre una densità raddoppiata rispetto ai server 1U, offrendo l’equivalente di quattro server 1U in uno chassis da 2U1.

Flessibilità di gestione completa grazie all'uso di strumenti come HPE iLO 5 Management, HPE Apollo Platform Manager e HPE Insight Cluster Management Utility (CMU).

Sicurezza server totale

Ogni server HPE ProLiant XL170r Gen10 utilizza la gestione HPE iLO 5 per offrire la tecnologia Silicon Root of Trust per la massima sicurezza a livello di firmware.

La sicurezza di livello Commercial National Security Algorithms (CNSA) garantisce il maggiore livello di sicurezza nel settore.

Ripristino rapido di firmware critico tramite il ripristino sicuro all’ultimo stato funzionante noto al rilevamento del firmware compromesso.

La convalida runtime del firmware scansiona periodicamente il firmware essenziale per rilevare codici compromessi durante il runtime e invia notifiche nel caso di rilevamento di codici compromessi.

Architettura flessibile con scalabilità orizzontale

I server HPE ProLiant XL170r Gen10 e HPE ProLiant XL190r Gen10 consentono di creare combinazioni nel sistema HPE Apollo 2000 Gen10.

Offre flessibilità di storage e I/O con mappatura delle unità per un'allocazione avanzata dello storage.

La capacità di ottimizzare le dimensioni consente di partire dal basso e di crescere con le esigenze aziendali.

  • 1.
    Un prodotto DL è 1 nodo per U rispetto ad Apollo 2000, che è 2 nodi per U.
  • *
    Il prezzo può variare in base al rivenditore locale