Siete alla ricerca di una scheda 10Gb Ethernet con flessibilità di configurazione in grado di raddoppiare la larghezza di banda senza raddoppiare costi e complessità? La scheda HPE FlexFabric 630M 20 Gb a 2 porte per server blade HPE ProLiant Gen8 offre il doppio della larghezza di banda rispetto alle schede 10 Gb esistenti, con nuove funzionalità di I/O di storage e funzioni SR-IOV. Questa scheda mezzanino offre prestazioni Ethernet, FCoE e iSCSI più veloci e una maggiore scalabilità. Questa scheda CNA, ideale per data center BladeSystem con grandi quantità di dati che utilizzano applicazioni a larghezza di banda elevata e ambienti di computer virtuali, può connettere server a storage e reti con un numero inferiore di componenti e operazioni di amministrazione. Se si sta cercando una scheda 10 GbE, FlexFabric 630m offre tutto ciò di cui di si ha bisogno più le funzionalità avanzate della serie FlexFabric per semplificare la topologia di rete e storage.

Caratteristiche

La larghezza di banda da 20 Gb migliora le prestazioni e accelera i workload virtualizzati

Raddoppio della larghezza di banda per eliminare i colli di bottiglia di I/O dei server.

Una sola scheda 20 GbE consente un miglioramento delle prestazioni della CPU del 35% rispetto a due schede da 10 Gb.1

La tecnologia Flex-20/FlexFabric consente di regolare in modo dinamico fino a quattro connessioni partizionate per soddisfare le esigenze delle diverse applicazioni.

La tecnologia Flex-20/FlexFabric semplifica l'hardware di I/O e riduce i costi

Il consolidamento delle connessioni I/O dei server riduce le esigenze di adattatori NIC/HBA, cavi e porte di commutazione.

Ogni adattatore consente di dimezzare i componenti hardware di I/O2 sul server e di ridurre i costi del 60%.3

Riduzione fino al 95%4 dell'hardware necessario per collegare i server alla rete, quando utilizzati con il modulo HPE Virtual Connect FlexFabric 20/40F8.

La gestione centralizzata del ciclo di vita ottimizza le operazioni.

Eseguite il provisioning di più schede in pochi secondi con i profili Virtual Connect.

Gestite gli aggiornamenti da Virtual Connect Manager o Virtual Connect Enterprise Manager centralizzato.

Gestite in modo affidabile gli aggiornamenti del firmware dell’adattatore su più server blade con HPE Smart Update Manager (SUM).

  • 1.
    In base al test Demartek/Qlogic condotto in aprile 2014
  • 2.
    Analisi interna di HPE, un solo adattatore convergente FlexFabric riduce la necessità di utilizzare un adattatore Ethernet e un adattatore HBA Fibre Channel separati, ossia due schede invece di una.
  • 3.
    Analisi interna HPE basata sui prezzi di ILP, con confronto tra il costo di un adattatore FlexFabric e il costo separato di un adattatore Ethernet, un adattatore HBA Fibre Channel e i ricetrasmettitori necessari.
  • 4.
    Una configurazione del server blade tradizionale solitamente necessita di una LOM a due porte, di una scheda mezzanino extra NIC a quattro porte, di un HBA a due porte assieme ai moduli switch (6 Ethernet e 2 Fibre Channel). I componenti della configurazione tradizionale totali arrivano fino a 40 a differenza della soluzione del modulo VC FlexFabric. La soluzione VC FlexFabric richiede esclusivamente schede FlexFabric integrate a due porte su server (nessuna scheda mezzanino) e due moduli VC FlexFabric. Questo semplice calcolo consentirà di comprendere meglio: (40 –2)/40 = 95%