Switch Ethernet gestiti L3 a porta fissa

Gli switch per data center 10/40 Arista serie 7050TX sono switch per data center 10/40 GbE appositamente realizzati con formati compatti ed efficienti in termini energetici, con funzionalità L2 e L3 wire speed combinate con bassa latenza e funzionalità avanzate per rete cloud software-defined. La retro-compatibilità con cablaggio Ethernet gigabit esistente riduce i costi di migrazione. Con Arista EOS è possibile semplificare l'amministrazione di rete, grazie alle funzionalità avanzate di automazione e monitoraggio, ad esempio Zero Touch Provisioning, VMTracer e strumenti basati su Linux possono essere eseguiti a livello nativo sullo switch.

Novità

  • Porte RJ45 basate su 10 GbE ad alta densità e porte 10/40G con QSFP+ o ottica integrata con porte a più velocità MXP.
  • Da 32 a 96 porte di 100 Mb/1 Gb/10G Base-T con negoziazione automatica.
  • Da 4 a 12 porte 10/40 GbE.
  • Una scelta tra quattro modelli 1RU e un modello 2RU.

Caratteristiche

Funzionalità avanzate e bassa latenza

Gli switch per data center 10/40 Arista serie 7050TX sono switch per data center 10/40 GbE appositamente realizzati con formati compatti ed efficienti in termini energetici, con funzionalità L2 e L3 wire speed combinate con bassa latenza e funzionalità avanzate per rete cloud software-defined.

Supporta da 32 a 96 porte da 100 Mb/1 Gb/10G Base-T con negoziazione automatica e da 4 a 12 porte da 10/40 GbE che consentono di personalizzare grandi reti leaf e spine per gli schemi di traffico est-ovest presenti nei data center moderni.

La retrocompatibilità con cablaggio Ethernet gigabit esistente riduce i costi di migrazione grazie a un semplice percorso di evoluzione.

Offre una scelta di quattro modelli 1RU e un modello 2RU, che garantiscono porte RJ45 basate su 10 GbE ad alta densità e porte 10/40G con QSFP+ o ottica integrata con porte a più velocità MXP.

Utilizzando cavi breakout in fibra, questi switch offrono un'ampia gamma di combinazioni a 10 GbE e 40 GbE.

Supportato da Arista EOS

Il software Arista EOS semplifica l’amministrazione di rete, poiché realizzato su un kernel Linus standard; tutti i processi EOS vengono eseguiti nel proprio spazio di memoria protetto e cambiano stato grazie a un database integrato in memoria.

Tutti gli switch Arista vengono eseguiti sullo stesso sistema operativo per switch modulari Arista EOS, con un'architettura di condivisione con stato univoco che separa perfettamente lo stato dello switch da elaborazione del protocollo e logica delle applicazioni.

Questa architettura di condivisione con stato multi-processo fornisce le basi per aggiornamenti software in-service e resilienza con autoriparazione insieme a switchover con stato, con inoltro senza perdita di dati.

Offre funzionalità avanzate di automazione e monitoraggio quali Zero Touch Provisioning. VMTracer e strumenti basati su Linux possono essere eseguiti a livello nativo sullo switch con il potente sottosistema CPU x86.