Software per la gestione della rete

Il software HPE IMC Business Service Performance (PSB) è un modulo Intelligent Management Center (IMC), pensato per il supporto dei data center e dei campus di grandi dimensioni, o di sedi distaccate che si basano su servizi centralizzati. Il software IMC BSP consente la creazione di un dashboard olistico per una valutazione dello stato dei servizi, con informazioni su attività, stato, disponibilità e altri fattori per ogni singolo servizio definito dal cliente. Questo punteggio utilizza i dati della piattaforma IMC e, facoltativamente, dei moduli SHM, APM e NTA per mostrare lo stato di applicazioni, server, macchine virtuali e hardware di rete su cui si basa il servizio, offrendo una visualizzazione dell’intero servizio.

Novità

  • I punteggi dei servizi di attività, stato e disponibilità sono calcolati a partire dai dati combinati tra applicazione, server, macchine virtuali e dispositivi di rete.
  • Il dashboard ha un nuovo aspetto aggiornato.
  • La visualizzazione Data Center mostra un punteggio data center per una rapida valutazione del suo stato.

Caratteristiche

Dashboard per lo stato di integrità dei servizi aziendali end-to-end

Il software HPE IMC Business Service Performance fornisce a data center, ad ambienti in località remote basati su servizi centralizzati e ai team di gestione di ambienti di rete campus di grandi dimensioni una valutazione dello stato e dell’attività di altissimo livello per tutti i singoli servizi.

Il software IMC BSP fornisce una valutazione dello stato di integrità dell'attività per ogni servizio aziendale configurato in base ai valori aggregati dello stato derivati dai valori di integrità, utilizzo e disponibilità per l'hardware e il software utilizzati nella distribuzione del servizio.

Questa valutazione dello stato di integrità consente un monitoraggio rapido e gli allarmi per i servizi che tengono conto non solo delle stesse applicazioni, ma anche di database, interconnessioni, server, ambienti di macchine virtuali e altri elementi che costituiscono un servizio complesso.

I dati utilizzati per il calcolo dello stato di integrità sono compilati dai dati della piattaforma IMC e, a livello opzionale, dai dati acquisiti da Application Performance Manager (APM), Service Health Manager (SHM) e/o i moduli di Network Traffic Analyzer (NTA), se presenti. La presenza di APM è consigliata.

Il contributo dei dati della piattaforma IMC a BSP consente la gestione della capacità di servizio con gli ambienti ESX, unendo l'analisi del carico, l'efficienza delle macchine virtuali, il monitoraggio delle macchine virtuali zombie e le tendenze della capacità. Migliora anche la visualizzazione 3D del Data Center.

Il dashboard personalizzabile dei parametri di integrità del servizio mostra i risultati in tempo reale

La schermata principale del software HPE IMC Business Service Performance è un dashboard personalizzabile che mostra i valori aggregati per ogni singolo servizio, nonché i grafici di tendenza per le statistiche e i 5 maggiori valori aggregati. Tutti i valori sono mostrati in tempo reale agli operatori di rete.

L'analisi di numerose capacità orientate al servizio, quali server, applicazioni, dispositivi di rete e sistemi operativi, è disponibile direttamente.

È possibile accedere facilmente a specifici dati tramite il dashboard per l'accesso rapido ai dati specifici aggiuntivi per la risoluzione dei problemi.

Le soglie di evento/allarme possono essere impostate su dati aggregati

Gli eventi/allarmi del software HPE IMC Business Service Performance sono univoci, poiché sono basati sull’elaborazione dei valori aggregati. Le soglie di allarme possono essere definite per allarmi singoli e sulla base di ciascun servizio.

Gli avvisi vengono mostrati sul dashboard BSP, rendendo semplice la visualizzazione di potenziali problemi.

La visualizzazione Data Center fornisce un riepilogo dello stato di elaborazione dei data center

Il software IMC BSP permette la visualizzazione Data Center, che fornisce un dashboard per data center di alto livello, comprendente i numeri e lo stato dei cluster e la visibilità per problemi, host, server fisici e macchine virtuali nel data center. È possibile definire più data center.

Vengono mostrati i livelli di risorse all'interno delle diverse categorie di elaborazione, tra cui memoria, utilizzo della CPU e utilizzo del disco. Mostra anche il livello complessivo dello spazio di elaborazione disponibile in tempo reale, per ottenere un quadro generale delle tendenze delle attività delle risorse di elaborazione. Può essere utilizzato nel tempo per pianificare la capacità.

Gli amministratori possono accedere a server specifici, alle macchine virtuali e altro, fornendo una specifica analisi dell'attuale stato e delle risorse dell’ambiente del dispositivo.