Hyper Converged

Una domanda che va dritta al punto? Indipendentemente dalle dimensioni della tua azienda, puoi semplificare l'esperienza dell'utente e le operazioni IT con il sistema HPE Hyper Converged 250. I blocchi virtualizzati preconfigurati e integrati dell'infrastruttura possono essere pronti in 15 minuti; puoi inoltre adattarli in modo lineare e integrarli facilmente in un data center centralizzato. HPE HC 250 è una piattaforma virtualizzata compatta da 2U/4 nodi con potenti capacità di elaborazione e storage resiliente, gestita completamente da un’unica interfaccia e ottimizzata per soddisfare al meglio le esigenze di carichi di lavoro tra loro eterogenei, dalle infrastrutture IT on demand alle infrastrutture di desktop virtuali (VDI). Grande disponibilità, protezione dei dati e funzionalità di backup e ripristino: tutto integrato nelle nostre soluzioni iperconvergenti, dall'inizio alla fine. Se hai bisogno di un'infrastruttura virtualizzata semplice e coerente, la gamma HPE Hyper Converged 250 offre soluzioni che si implementano velocemente e di facile utilizzo ed espansione.

Caratteristiche

Gestione semplificata

HPE Hyper Converged 250 è progettato da zero per semplificare la distribuzione dell'infrastruttura virtuale e per il supporto di applicazioni e desktop virtuali business-critical.

Comprende un avvio con procedura guidata con strumento OneView InstantOn che consente l'implementazione completa di un'infrastruttura virtualizzata di elaborazione e storage in meno di 15 minuti.

La gestione centralizzata di elaborazione, storage e macchine virtuali all'interno di OneView per VMware vCenter assicura la possibilità di gestione dell'intera infrastruttura virtuale da un'unica interfaccia, anche da parte di esperti IT che non dispongono di conoscenze specializzate in materia di storage, server o virtualizzazione.

È già preconfigurato e richiede solo l'immissione delle credenziali, degli indirizzi IP e le informazioni sulla licenza hypervisor per iniziare.

Espansione semplificata - grazie allo strumento OneView InstantOn, i clienti possono aggiungere facilmente il nuovo accessorio al cluster come quello precedente. Aggiungete facilmente la potenza di quattro server e scalate la capacità di storage nel cluster senza tempi di inattività.

Virtualizzazione ottimizzata

HPE Hyper Converged 250 è un'integrazione della piattaforma con VMware che migliora la funzionalità e la semplicità di utilizzo, mentre l'integrazione delle applicazioni semplifica la gestione dello storage per le applicazioni.

Le funzionalità cluster esteso certificato da VMware supportano la continuità aziendale, mantenendo online le applicazioni in caso di guasti di periferiche, a livello di rack o sito.

Fornisce un failover trasparente delle macchine virtuali tra i diversi nodi, sistemi e siti, assicurando una protezione ottimale in caso di guasti. Il backup e il ripristino sono altrettanto facili grazie agli snapshot basati su storage e all'integrazione di HPE Remote Copy per le piattaforme di virtualizzazione.

Grazie ad HPE Peer Motion integrato, è possibile replicare e migrare senza interruzioni volumi di dati da un modello della famiglia Hyper Converged System a un altro, oppure a qualsiasi server basato su x86 che esegue un qualunque software hypervisor e HPE StoreVirtual VSA dei più importanti.

I dashboard preconfigurati consentono di visualizzare lo stato del sistema e delle prestazioni, mentre VMware vRealize Operations Manager (vROps) opzionale offre una panoramica a livello della macchina virtuale.

Hyper-convergence

Presenta fino a quattro server utilizzabili singolarmente in uno chassis 2U, con possibilità di configurare un modello ibrido a tiering automatico con capacità SAS e SSD per gestire i carichi di lavoro sensibili a latenza e prestazioni, oppure un modello completamente SAS per soddisfare i requisiti di capacità più elevati a un costo inferiore per capacità.

HPE HC 250 offre tutto ciò che serve in un unico pacchetto, ed è utile sia per applicazioni che per servizi di dati, con un'elaborazione 4 volte superiore in uno spazio ridotto del 75% rispetto ai tradizionali server 2U.

Massima flessibilità di "scale-out" per la gestione dei carichi di lavoro variabili e scalabilità simultanea di risorse di storage e server.

Ampliate le funzionalità del sistema con opzioni di cloud ibrido, utilizzando il software HPE CloudSystem per eseguire servizi on-premise e gestire servizi off-premise per backup e ripristino di emergenza.

Con oltre 2 milioni di licenze HPE StoreVirtual emesse, milioni di macchine virtuali in esecuzione su server HPE ProLiant e oltre 50.000 download di HPE OneView per VMware vCenter, i clienti possono essere certi che la piattaforma HPE Hyper Converged 250 si basa su competenze comprovate nell'ambito della virtualizzazione.