Irving H. Rothman

Presidente e Chief Executive Officer, HPE Financial Services

Irv Rothman è a capo di HPE Financial Services (HPEFS), la controllata di Hewlett Packard Enterprise (HPE) che si occupa di investimenti e finanziamenti in ambito IT. Rothman è responsabile della delivery su scala globale di soluzioni che consentono la trasformazione del business.

HPEFS propone strategie di investimento IT che aumentano al massimo il potenziale della tecnologia che contribuiscono a guidare la trasformazione del business e a creare migliori risultati di business. L’azienda ha sede a Berkeley Heights, nel New Jersey, con filiali regionali a Dublino, Irlanda, e Singapore. HPEFS ha più di 1.600 dipendenti in tutto il mondo ed è presente in oltre 50 Paesi.

Prima di entrare a far parte di HPEFS, Irv Rothman ha ricoperto il ruolo di Presidente e CEO di Compaq Financial Services Corporation (CFS) sin dalla sua fondazione nel 1997 che in questo periodo ha registrato una crescita fino a raggiungere oltre 3,7 miliardi di dollari di asset, con ricavi superiori al miliardo di dollari prima della fusione HP-Compaq che è stata completata nel 2002.

Con oltre 44 anni di esperienza nel settore dei servizi finanziari, ha occupato ruoli dirigenziali presso U.S. Leasing International e Thomson McKinnon Securities, prima di entrare in AT&T nel 1985. Come presidente di gruppo di AT&T Capital Corporation, ha contribuito a creare un’organizzazione che è cresciuta fino a diventare la seconda società di leasing degli Stati Uniti.

È autore del libro “Out-Executing the Competition: Building and Growing a Financial Services Company in Any Economy” pubblicato da John Wiley & Sons, Inc. Ha frequentato la Rutgers University e ha conseguito un MBA in Finanza presso la Pepperdine University.