Sistemi convergenti HPE per carichi di lavoro misti

Un’offerta integrata creata per modernizzare i data center dei clienti, offrendo semplicità, time to value più rapido e una maggiore agilità del business, per un TCO di livello superiore.

Sistemi realizzati appositamente e ottimizzati per carichi di lavoro misti

Semplifica l’IT ibrido e accelera la trasformazione in azienda digitale con un’infrastruttura perfettamente integrata, ottimizzata per carichi di lavoro misti. I sistemi di infrastruttura convergente leader di settore di HPE sono versatili, scalabili e facili da distribuire. Modernizzando il data center con sistemi integrati realizzati per ambienti IT ibridi puoi passare meno tempo a gestire l’infrastruttura e dedicare più tempo all’innovazione del business.

Un modo intelligente di costruire l'infrastruttura

Configura servizi IT in pochi minuti con sistemi integrati e ottimizzati per i carichi di lavoro, che eliminano i silo dell'infrastruttura per offrirti maggiore efficienza, semplicità e rapidità. Con il portafoglio di sistemi convergenti HPE per carichi di lavoro misti, l’infrastruttura ti sarà fornita come un unico stack integrato da HPE o da un partner di canale certificato HPE a tua scelta. Puoi trarre vantaggio da un TCO ridotto e da una maggiore flessibilità per soddisfare le esigenze aziendali in continua evoluzione, risparmiando inoltre tempo e risorse.

Esplora modelli di architetture di riferimento collaudati e comprovati per cloud, virtualizzazione dei client, collaborazione e molto altro ancora

Un’ampia gamma di soluzioni tra cui scegliere

Scegli tra una gamma di sistemi e architetture convergenti potenti per integrare le tue esigenze di carichi di lavoro attuali e future.

Sistemi convergenti preintegrati, modulari e scalabili

Inizia in piccolo e cresci in base alle esigenze, diminuendo nel contempo il rischio, riducendo il TCO del 40% e incrementando l’efficienza operativa.1 Un sistema convergente aperto, modulare e scalabile viene preconfigurato per affrontare i carichi di lavoro più complessi ed è semplice da distribuire e da gestire.

Architettura collaudata, ripetibile e flessibile

Eroga servizi e applicazioni in modo più rapido, semplifica le operazioni IT e aumenta la produttività con un’architettura flessibile e convalidata. I blocchi costitutivi modulari, ripetibili e scalabili di questa soluzione precollaudata consentono di scalare in verticale o in orizzontale semplificando e modernizzando al contempo la tua infrastruttura.

Architettura preconfigurata per HPE Nimble Storage

Accelera la distribuzione e semplifica le operazioni IT con progetti preconvalidati che includono HPE Nimble Storage e offrono soluzioni di infrastruttura convergente predittiva per carichi di lavoro virtualizzati grazie alla potenza delle analisi basate su cloud di HPE InfoSight. Con un'unica architettura storage multicloud puoi ottenere la flessibilità necessaria per distribuire i carichi di lavoro su array flash, infrastruttura convergente e cloud pubblico.

Portafoglio di sistemi convergenti per carichi di lavoro misti

HPE ConvergedSystem 700

Un sistema convergente aperto, modulare e scalabile che soddisfa tutte le esigenze di virtualizzazione, cloud ibrido e produttività dell’ambiente di lavoro. È stato realizzato appositamente, integrato in fabbrica e ottimizzato per offrire un time to value più rapido.

HPE Converged Architecture 700

Un’offerta integrata per i carichi di lavoro fornita come unico sistema da partner di canale di tua scelta. Si tratta di una soluzione precollaudata e convalidata che offre una progettazione flessibile e un’ampia scelta di infrastruttura di terzi.

HPE Converged Architecture 700 con HPE Nimble Storage

Un sistema di infrastruttura convergente predittivo che semplifica radicalmente il tuo ambiente. Contribuisce a risolvere l’86% dei problemi prima che si manifestino e ti consente di scalare risorse di elaborazione, rete e storage alla velocità della tua azienda.

Il successo in azione

Scopri cosa dicono clienti ed esperti del settore sulle opportunità di successo offerte dalle soluzioni convergenti HPE.

CS 700 ha contribuito al miglioramento delle prestazioni e alla riduzione dei costi di ITS Nordic

ITS Nordic incrementa le prestazioni per favorire i clienti

Con la crescita esponenziale delle esigenze e dell'acquisizione di clienti, ITS Nordic ha scelto HPE ConvergedSystem 700 per migliorare le prestazioni, offrire una gamma di servizi più ampia e tagliare i costi dal 10% al 20%.

Promuovere ricerca e sviluppo in HPE

HPE contribuisce ad accelerare i tempi di immissione sul mercato della sua comunità R&D creando un cloud privato per offrire IaaS e sfruttare un ambiente con infrastruttura condivisa virtualizzata.

Risultati della ricerca sull’infrastruttura convergente

Un riepilogo delle conclusioni a cui sono giunte società di analisi indipendenti analizza le ragioni in base alle quali le aziende scelgono sistemi integrati, convergenti o iperconvergenti e i risultati che hanno ottenuto.

Rogers Communications avvia il percorso verso il cloud ibrido

Per fare in modo che l’IT generi nuove opportunità, Rogers Communications ha iniziato la trasformazione a infrastruttura ibrida utilizzando HPE CS700 per scalare e gestire i processi e per rispondere alle difficoltà.

Gli aspetti da considerare sono diversi e comprendono server, storage, reti, cablaggi e la compatibilità di tutti i componenti; secondo noi la proposta di HPE era migliore di quella di quella di altri fornitori per quanto riguardava le modalità di gestione dell’intera soluzione.

Hampus Dellenstedt
CTO, ITS Nordic

I partner HPE offrono valore

I partner di canale HPE consigliano soluzioni, forniscono supporto e propongono sistemi costruiti su misura che si integrano nel tuo ambiente attuale e ti aiutano a sfruttare il valore degli investimenti.

Inizia subito

Contatta un esperto di infrastruttura convergente che ti spiegherà come possiamo aiutarti a modernizzare l’infrastruttura per gestire i carichi di lavoro misti.

1. Analyzing the Economic Value of HPE ConvergedSystem 700 for Virtualization in an Enterprise Environment”, white paper ESG, dicembre 2014.