Rivoluziona l’esperienza BMC

HPE offre ora un percorso sicuro e senza problemi per l'adozione di OpenBMC in alcuni server HPE ProLiant. Procedi con tranquillità: i nostri esperti hanno progettato il programma di abilitazione di OpenBMC tenendo conto delle esigenze della community dei service provider.

Soluzione BMC unificata

Se intendi implementare la tua soluzione firmware BMC unificata e autosupportata nei server HPE ProLiant, al posto del nostro firmware HPE ProLiant iLO completamente supportato ed estremamente ottimizzato, adesso puoi contare sul nostro percorso di transizione semplice e sicuro nel tuo ambiente server eterogeneo, a cominciare dai server HPE ProLiant.

La rinomata sicurezza di HPE ProLiant

I server HPE ProLiant sono rinomati per la sicurezza, resa possibile dalla nostra tecnologia firmware Silicon Root of Trust. La Silicon Root of Trust fornisce una serie di handshake attendibili dal firmware di livello più basso fino al BIOS e al software, per garantire un stato di integrità noto. Queste funzionalità di sicurezza integrate contribuiscono a prevenire e rilevare gli attacchi informatici. Puoi sfruttare lo stesso livello di sicurezza nell’esecuzione del firmware OpenBMC nei server HPE ProLiant.

Design aperto e flessibile

HPE semplifica l'implementazione della strategia OpenBMC nei server ProLiant. Sfrutta la community di OpenBMC per realizzare, incrementare e mantenere la tua implementazione in base alle tue tempistiche e con le risorse che controlli. E se le tue esigenze cambiano nel tempo, puoi facilmente tornare a sfruttare la gestibilità del server HPE iLO.

OpenBMC è adatto alla tua organizzazione?

Considerazioni importanti per un'implementazione di OpenBMC di successo:

  • La tua organizzazione ha già una strategia open source
  • La tua organizzazione dispone di personale tecnico e risorse dedicati in grado di sviluppare, testare e gestire l'implementazione del nostro software open source
  • La tua organizzazione dispone di personale che sa come gestire i flussi di codice su OpenBMC GitHub, scaricare gli alberi di codice sorgente in upstream e mantenere, aggiornare e compilare gli alberi di codice OpenBMC
  • La tua organizzazione sa come gestire e firmare in digitale i certificati di sicurezza
  • La tua organizzazione ha un responsabile della sicurezza dedicato che gestisce la nostra strategia di sicurezza

È il momento di passare alla fase successiva di OpenBMC? Siamo qui per supportarti

Per ulteriori informazioni o per parlare con un esperto HPE del passaggio a OpenBMC, compila il modulo di richiesta di informazioni disponibile in calce. I nostri esperti risponderanno alle tue domande e ti guideranno in ogni fase del percorso per garantire un’implementazione OpenBMC sicura e affidabile nei server HPE ProLiant.

Si è verificato un problema. Riprova più tardi.

Grazie per la tua richiesta. 

HPE ti contatterà presto con maggiori dettagli.