Provvedimenti adottati da Hewlett Packard Enterprise in risposta al COVID-19

19 marzo 2020

Messaggio di Antonio Neri

19 marzo:  Davanti al COVID-19, noi di HPE stiamo intervenendo in via prioritaria su quanto è in nostro controllo, vale a dire la protezione dei membri del nostro team e delle loro famiglie, l’attenzione all'innovazione e alle attività a supporto dei nostri clienti e l’impegno a far fronte alla sfida di sostenere le comunità dove viviamo e lavoriamo.  Il nostro CEO Antonio Nero condivide un aggiornamento su quanto stiamo facendo.

13 marzo: Sappiamo che il COVID-19 è preoccupante, per questo volevamo condividere un rapido aggiornamento del nostro CEO Antonio Neri su come noi di HPE stiamo affrontando questa situazione in rapida evoluzione.  Abbiamo a cuore i membri del nostro team, i partner e i clienti e vogliamo mantenerli al sicuro.

Per i clienti e partner HPE

Anche se apprezziamo la possibilità di parlare con i nostri clienti, ci interessa di più la tua sicurezza e quella dei nostri dipendenti. Pertanto, fino ad aprile 2020, HPE non organizzerà o parteciperà ad alcun evento ritenuto pericoloso.

Oltre alle numerose precauzioni adottate, abbiamo deciso di annullare o posticipare la maggior parte degli eventi organizzati, co-organizzati o sponsorizzati da HPE in tutto il mondo per l’intero mese di aprile 2020, a eccezione degli eventi locali in aree ritenute sicure. 

Il COVID-19 (coronavirus) continua a diffondersi ed è stato dichiarato pandemia dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. La salute e la sicurezza di clienti, partner e membri del team sono la nostra principale priorità. HPE ha quindi preso la difficile decisione di annullare la serie di eventi Discover More per il resto del 2020. In questo momento HPE Discover 2020 si svolgerà come previsto a Las Vegas dal 23 al 25 giugno 2020.

Noi di HPE siamo impegnati a rafforzare le community nelle quali viviamo e lavoriamo ed è nostra responsabilità ridurre la diffusione del Coronavirus. Continueremo a monitorare la situazione da vicino e a seguire i consigli delle autorità di sanità pubbliche, tra cui l’OMS e i Centri per il Controllo delle Malattie negli Stati Uniti.

Stiamo annullando la serie di eventi 2020 Discover More attualmente pianificati, ma confidiamo di poterne riprogrammare alcuni più avanti nel corso dell’anno. Stiamo inoltre studiando la conversione in formati virtuali per proporre le esperienze più coinvolgenti e istruttive per tutti i partecipanti.

Ti invitiamo a ricontrollare questo sito, i canali di comunicazione social e le e-mail nei prossimi mesi per gli aggiornamenti di HPE.

Per i dipendenti HPE

I nostri team Environment, Health & Safety (EHS), Global Security e Global Real Estate (GRE) stanno monitorando gli eventi e le indicazioni fornite dalle autorità di sanità pubbliche di tutto il mondo.
 
Ove opportuno, adotteranno ulteriori misure di tutela della salute e della sicurezza presso le nostre sedi sulla base di dati scientifici e delle indicazioni più aggiornate degli esperti in materia di salute pubblica. Tali misure possono comprendere:

  • telelavoro/lavoro da casa
  • orari d'ufficio modificati/scaglionati
  • sanificazione rafforzata
  • utilizzo di mascherine
  • procedure di uscita in caso di sintomi
  • restrizioni temporanee per visite o incontri di persona.


Se misure come queste vengono messe in atto per te/la tua sede di lavoro, riceverai una comunicazione dai team locali Risorse Umane e Global Real Estate.
 
Se ti stai recando da un cliente/partner per lavoro, accertati di adottare tutte le misure precauzionali implementate presso la sua sede. E ricorda: non recarti presso la sede di un cliente o di un partner se hai sintomi, se hai viaggiato in una zona colpita o se sei stato a stretto contatto con qualcuno che è stato esposto al contagio nel corso degli ultimi 14 giorni.
 
In caso di dubbi su un luogo che stai visitando, ti invitiamo a contattare il tuo responsabile.